Quattro opere dell’artista padovana Carla Rigato all’Istituto Italiano di Cultura di Vienna

Collettiva di pittura e scultura a Vienna dal 19 febbraio al 19 marzo 2014

 CARLA RIGATO A VIENNA 

Quattro opere dell’artista padovana all’Istituto Italiano di Cultura di Vienna

L’Istituto Italiano di Cultura di Vienna, con il Patrocinio dell’Associazione Artistico del Friuli Venezia Giulia di Udine, organizza una mostra d’arte di pittori e scultori dal 19 febbraio al 19 marzo nei prestigiosi locali dell’ottocentesco Palazzo Sternberg che ospita l’Istituto.

Tra gli artisti selezionati anche la pittrice padovana CARLA RIGATO che espone quattro sue opere eseguite nel 2012: Cielo sopra le montagne, (acrilico su tela, 115×95); Creazione,  (acrilico su tela, 115×95); Crisi irrisolta, (acrilico su tela, 100×80); Tentativo di soluzione, (acrilico su tela, 100×85).

Quattro opere connotate da un vibrante uso dei colori primari, il rosso acceso protagonista di Creazione, il blu e il verde che interpretano il Cielo sopra le montagne, ed il nero che sovrasta gli altri colori nei due quadri dal sentire più intimo e dilaniato delle profondità dell’essere, Crisi irrisolta e Tentativo di soluzione, nei quali il dilemma interiore è rappresentato da una pennellata di bianco acceso, quasi un’anima ferita.

Con la partecipazione a questa rassegna viennese, l’artista padovana CARLA RIGATO, dopo la presenza a due edizioni della Biennale di Venezia (54° Biennale di Venezia – Padiglione Italia – Villa Contarini, Piazzola sul Brenta nel 2011; e nel 2013 OVERPLAY. Evento Collaterale della 55. Mostra Internazionale d’Arte “la Biennale di Venezia” – Palazzo Albrizzi, e PADIGLIONE TIBET, evento parallelo alla 55^ Biennale di Venezia –  Santa Marta Congressi-Spazio Porto), e alla Shanghai Art fair dello scorso autunno, si impone sempre più nel panorama artistico internazionale ed europeo.

CARLA RIGATO

Carla Rigato, vive e opera a Montegrotto Terme (Pd). Si è formata accanto alla pittrice Dolores Grigolon e al professore di estetica Richard Demel. Dal 2004 frequenta la Summer Academy of Fine Arts di Salisburgo, fondata negli anni Cinquanta da Oskar Kokoschka, lavorando con maestri di livello internazionale quali Jacobo Borges, Michael Morgner, gli Zhou Brothers e Mohamed Abla. Oltre alle numerose presenze in Rassegne Collettive e mostre personali, nel 2011 ha partecipato alla 54° Biennale di Venezia – Padiglione Italia – Villa Contarini, Piazzola sul Brenta; nel 2012 a Verona, Sala della Gran Guardia, alla Rassegna Il Metaformismo; nel  2013 a OVERPLAY – Evento Collaterale della 55. Mostra Internazionale d’Arte “la Biennale di Venezia” a Palazzo Albrizzi; e a Venezia al Padiglione Tibet, Evento Parallelo alla 55. Mostra Internazionale d’Arte “la Biennale di Venezia”, Santa Marta Congressi – Spazio Porto; alla 28esima Edizione de Il Metaformismo, L’Arte Contemporanea nelle antiche dimore a Malcesine Sul Garda.

 

Didascalia Immagine: Creazione, (2012, acrilico su tela, 115 x 95)

Sito web: www.carlarigato.it