La Regione ti porta al cinema con due euro. Programmazione di martedì 20 novembre 2012

La Regione del Veneto per il Cinema di Qualità
La Regione ti porta al cinema con due euro – I martedì al Cinema

Tutti i martedì dal 6 al 27 novembre
Sale cinematografiche d’Essai del Veneto

 

PROGRAMMAZIONE DI MARTEDI 20 NOVEMBRE 2012

Proseguono martedì 20 novembre, le proiezioni della rassegna dedicata al cinema di qualità organizzata dalla Regione del Veneto, in partnership con la Federazione Italiana Cinema d’Essai (FICE) delle Tre Venezie, l’Associazione Generale Italiana dello Spettacolo (AGIS) delle Tre Venezie e con il sostegno di Alì Aliper.  L’iniziativa “La Regione del Veneto per il Cinema di Qualità – La Regione ti porta al cinema con due euro – I martedì al Cinema”, coinvolge tutte le provincie venete, che, tutti i martedì di novembre 2012 (martedì 6, 13, 20 e 27) ospiteranno nelle 14 sale d’essai aderenti dislocate sul territorio Veneto, proiezioni di pellicole molto spesso alternative ai circuiti commerciali, con produzioni indipendenti, spesso distribuiti con difficoltà ma di grande qualità artistica. Il costo del biglietto è di due euro, costo volutamente contenuto per promuovere il cinema d’autore e valorizzare le sale cinematografiche. L’appuntamento, conferma Filippo Nalon, Presidente Fice Tre Venezie, «è diventato un momento di incontro e confronto particolarmente atteso e gradito, grazie ad un felice connubio tra l’offerta di film di qualità ed il prezzo del biglietto; un’occasione in cui il pubblico veneto avrà nuove opportunità per aprirsi ad orizzonti di visione di qualità, nella consapevolezza che il valore del cinema d’essai è di saper parlare a tutti».

Questi le proiezioni previste per martedì 20 novembre 2012.

BELLUNO

Due le pellicole in programma al Cinema Italia di Belluno martedì 20 novembre al costo di soli due euro per la rassegna “La Regione del Veneto per il Cinema di Qualità – La Regione ti porta al cinema con due euro – I martedì al Cinema”Alle 17.15 e 19.30 sul grande schermo “Un sapore di ruggine ed ossa” (“De rouille et d’os”. Drammatico, Belgio, Francia 2012) di Jacques Audiard. Senza fissa dimora, senza soldi, senza amici, Ali decide di trovare rifugio con suo figlio presso suo sorella a Antibes, nel Sud della Francia. Dopo una rissa in un locale notturno, il destino di Ali incrocia quello di Stéphanie, addestratrice di orche a Marineland. Ci vorrà una tragedia per farli incontrare di nuovo.

Segue, alle 21.45 il film di Ivano de Matteo “Gli equilibristi” (Drammatico, Italia 2012) con Valerio Mastandrea e Barbora Bobulova. Giulio ha quarant’anni e una vita apparentemente tranquilla. Una casa in affitto, un posto fisso, un’auto acquistata a rate, una figlia ribelle ma simpatica e un bimbo dolce e sognatore, una moglie che ama e che tradisce. Giulio viene scoperto e lasciato e la sua favola improvvisamente crolla. Ma cosa accade ad una coppia che ai nostri giorni “osa” separarsi?

Per informazioni
Cinema Italia
Via Garibaldi 8, Belluno
Tel. 0437-943164
www.cinemaitaliabelluno.it
info@cinemaitaliabelluno.it

 

PADOVA

Due i cinema coinvolti anche questa settimana dalla rassegna “La Regione del Veneto per il Cinema di Qualità – La Regione ti porta al cinema con due euro – I martedì al Cinema”. Martedì 20 novembre al Multisala PortoAstra di via Santa Maria Assunta 20, alle ore 17.50, 20.20 e 22.20 in proiezone “Il matrimonio che vorrei”  (“Hope Springs”, Commedia, USA 2012) di David Frankel con Meryl Streep e Tommy Lee Jones. Sposati da più di trent’anni Kay e Arnold sono alla ricerca di qualcosa che possa riaccendere la scintilla della loro vita matrimoniale. Venuta a sapere della settimana intensiva di terapia di coppia che il rinomato dottor Feld tiene ogni anno nel Maine, Kay trascina là lo scettico Arnold.

Il Cinema Lux propone alle 21.00 il film di Ermanno Olmi “Il Villaggio di Cartone” (Drammatico, Italia 2011) con Michael Lonsdale, Rutger Hauer e Alessandro Haber. Una chiesa ormai inagibile viene dismessa alla presenza del vecchio parroco. L’ambiente viene spogliato di tutto l’arredamento sacro e nemmeno il grande crocifisso si salverà. Da questa situazione inizia una nuova vita per l’edificio, che, ormai privato di tutti gli aspetti liturgici e “istituzionali”, si trasforma nel luogo della concretizzazione viva della fede del vecchio sacerdote. «La narrazione non evidenzierà solamente il più appariscente, e talvolta scontato, Problema Razziale– spiega il regista –  ma soprattutto il dialogo tra religioni che, quando si liberano dal gravame delle chiese come rigide istituzioni che separano, allora rendono non solo possibile l’incontrarsi ed il riconoscersi ma suscitano anche condivise solidarietà».

Per informazioni:
Multisala PortoAstra
Via Santa Maria Assunta 20, Padova
Tel. 049 680057
info@portoastra.it
www.portoastra.it

Cinema Lux
Viale Felice Cavallotti, 9 Padova‎
Tel 049 686443
lux@movieconnection.it

www.movieconnection.it/lux/

 

ROVIGO

Quattro sono le pellicole in programmazione martedì 20 novembre a Rovigo e Provincia nell’ambito della Rassegna “La Regione del Veneto per il Cinema di Qualità – La Regione ti porta al cinema con due euro – I martedì al Cinema”. Al Multisala Cinergia di Viale Porta Po a Rovigo appuntamento alle 18.25 con l’animazione d’eccellenza firmata Studio Ghibli: “La collina dei Papaveri” (“Okuriko-zaka kara”, Animazione, Giappone, 2011) diretto da Gorō Miyazaki, alla sua seconda regia dopo “I racconti di Terramare” del 2006. Vincitore nella categoria “Migliore animazione dell’anno” al Tokyo Anime Award e al 35º Japan Academy Award, il film vede protagonisti due ragazzini, Umi e Shun. Lei vive con la nonna e i fratelli in una grande casa in cima alla “collina dei papaveri” e lui aiuta il padre adottivo al porto. Incontratisi a scuola iniziano ad avvicinarsi fino a stringere un legame fortissimo.

Segue alle 20.20, sempre al Cinergia, il documentario “La nave dolce” (Documentario, Italia, Albania 2012) di Daniele Vicari, noto al grande pubblico per il lungometraggio “Diaz”. L’8 agosto 1991 una nave albanese, carica di ventimila persone, giunge nel porto di Bari. La nave si chiama Vlora. A chi la guarda avvicinarsi appare come un formicaio brulicante, un groviglio indistinto di corpi aggrappati gli uni algi altri. Le operazioni di attracco sono difficili, qualcuno si butta in mare per raggiungere la terraferma a nuoto, molti urlano in coro “Italia, Italia” facendo il segno di vittoria con le dita. Eva Karafili, Agron Sula, Kledi Kadiu, Robert Budina e altri protagonisti raccontano a Vicari la loro esperienza vissuta in prima persona, dal difficile imbarco all’arrivo al porto

La serata si chiude al Cinergia alle 22.20 con la commedia “7 Psicopatici” (“Seven Psychopaths”. Commedia, USA 2012),  film di Martin McDonagh che vanta attori del calibro di Colin Farrell, Sam Rockwell, Woody Harrelson, Christopher Walken, e la partecipazione di Tom Waits. Marty (Colin Farrell), uno scrittore in crisi creativa per un romanzo che ha già iniziato e poi lasciato in sospeso, viene involontariamente coinvolto nel folle progetto di Billy (Sam Rockwell), un suo amico attore disoccupato, e Hans (Christopher Walken), uomo religioso ma dal passato violento, che hanno in mente di rapire un cane per estorcere del denaro ai proprietari. Quando il progetto si concretizza e i due sequestrano l’amato shihtzu dello psicopatico boss Charlie (Woody Harrelson), Marty scopre di aver trovato l’ispirazione giusta per continuare il suo libro: l’importante sarà però uscire vivo da tutta la vicenda.

In provincia, Il Multisala Politeama a Badia Polesine propone alle 21.15, sempre al costo di due euro, “Tutti i santi giorni” di Paolo Virzì  (Commedia, Italia 2012), adattamento del romanzo “La generazione” di Simone Lenzi. Una commedia romantica che racconta l’amore tra due ragazzi come tanti, innamorati follemente l’uno dell’altro nonostante le tante differenze e le difficoltà quotidiane. Guido è un timidissimo e coltissimo portiere di notte. Antonia è un’aspirante musicista, irrequieta per natura, permalosa e orgogliosamente ignorante. Si amano molto e vivono insieme felici “tutti i santi giorni”, anche se riescono a vedersi solo la mattina presto quando Guido torna dal lavoro e Antonia si prepara per fare colazione prima di andare a fare l’impiegata in un autonoleggio.

Per informazioni

Multisala Cinergia
Viale Porta Po 209, Rovigo
Tel. 0425-471262
www.cinergia.it

info@cinergia.it

Multisala Politeama
Via Cigno 259, Badia Polesine
Tel. 0425-51528
www.multisalapoliteama.it

multisalapoliteama@gmail.com

 

TREVISO

Tre le sale coinvolte martedì 20 novembre a Treviso e Provincia dalla Rassegna Rassegna “La Regione del Veneto per il Cinema di Qualità – La Regione ti porta al cinema con due euro – I martedì al Cinema”.

In città, al Multisala Corso di Treviso si potrà assistere alle 17.30, 20.00 e 22.00 al film “Il rosso e il blu” (Commedia, Italia 2012) di Giuseppe Piccioni con Margherita Buy e Riccardo Scamarcio. Sullo sfondo di una scuola romana si intrecciano le storie di un professore inseguito da una sua vecchia alunna, di un giovane supplente che cerca di “salvare” una studentessa ribelle e di una preside inappuntabile costretta a occuparsi di uno strano alunno dimenticato dalla madre.

Al Cinema Cristallo di Oderzo, doppia proiezione, alle 20.00 e alle 22.00 del film “Il primo uomo” di Gianni Amelio (“Le premier homme”. Drammatico, Italia, Francia, Algeria 2011). Jacques Cormery, alter-ego di Albert Camus, fa ritorno in Algeria alla fine degli anni 50 e ripercorre parte della propria vita: l’infanzia povera, le amicizie, le tradizioni, i sogni, dai cui emerge la figura di un uomo ideale; quel ‘primo uomo’ che, forse, potrebbe essere in ciascuno di noi.

Al Multisala Italia di Viale della Vittoria a Montebelluna appuntamento alle 15.40, 17.40, 19.40 e 21.40 con la commedia di David Frankel “Il matrimonio che vorrei”  (“Hope Springs”, Commedia, USA 2012) con Meryl Streep e Tommy Lee Jones. Sposati da più di trent’anni Kay e Arnold sono alla ricerca di qualcosa che possa riaccendere la scintilla della loro vita matrimoniale. Venuta a sapere della settimana intensiva di terapia di coppia che il rinomato dottor Feld tiene ogni anno nel Maine, Kay trascina là lo scettico Arnold.

Per informazioni
Multisala Corso
Corso del Popolo 28 – Treviso
Tel. 0422-546416
www.trevisocinema.it
info@trevisocinema.it

Cinema Cristallo
Via Garibaldi  44 – Oderzo
Tel. 0422-712163
cinemacristallo.od@libero.it

Multisala Italia
Viale della Vittoria 31 – Montebelluna
Tel. 0423-604575
vipolin@tiscali.it
www.cinemamontebelluna.com

VENEZIA

Per la rassegna “La Regione ti porta al cinema con due euro – I martedì al Cinema” che consente agli appassionati della Settima arte di godersi il cinema di qualità al costo di due euro il Cinema Dante di via Sernaglia 12 a Venezia Mestre presenta alle ore 18.00, 20.00 e 22.00, “La Sposa Promessa” di Rama Burshtein (“Lemale Et Ha’Chalal”, Drammatico, Israele 2012). Shira è la figlia più giovane di una famiglia ebrea ortodossa di Tel Aviv. Promessa sposa ad un giovane della sua stessa età e della stessa estrazione sociale, Shira è felice ed eccitata per il sogno che si sta avverando. Durante la festività del Purim, la sorella maggiore Esther, muore di parto mettendo al mondo il suo primogenito. Tutto cambia quando a Yochay, il marito di Esther, viene proposto di unirsi ad una vedova belga. Quando la suocera scopre che Yochay potrebbe lasciare il paese con il suo unico nipote, propone un’unione tra Shira e il vedovo. Shira dovrà dunque scegliere se ascoltare il suo cuore o seguire la volontà della famiglia.

Al Multisala Verdi di Cavarzere (Piazzetta Mainardi, 4 ) proiezione unica, alle 21.00 del film “Appartamento ad Atene” (Drammatico, Italia 2012) di Ruggero Dipaola, tratto dal romanzo “Apartment in Athens” di Glenway Wescott. Nel 1943, ad Atene, un appartamento viene requisito per ospitare un ufficiale tedesco. Nell’appartamento vivono gli Helianos, una coppia di mezza età un tempo agiata. Con l’arrivo del capitano Kalter, tutto è cancellato. Metodico, ascetico, crudele, Kalter è un dio-soldato che impone il terrore. E gli Helianos sono servi, adesso, la volontà del dio-soldato è il loro unico assillo. Poi, di colpo, il padrone parte per la Germania, e i servi scoprono che la libertà non ha alcun senso, che la tortura continua. Quando Kalter torna, è cambiato, è di un’indulgenza che disorienta. Ma correnti sotterranee di odio agiscono in segreto e preparano un’agghiacciante vendetta.

Il Cinema Teatro Mirano (Via della Vittoria n. 75, Mirano) proietta, al costo di due euro, alle 17.30, 20.00 e 22.30 “Venuto al mondo”  (Drammatico, Italia 2012) di Sergio Castellitto con Penelope Cruz. Una mattina, Gemma s’imbarca su un aereo, diretto a Sarajevo, trascinandosi dietro il figlio sedicenne Pietro. Ad attenderla all’arrivo c’è Gojko, poeta bosniaco, amico, fratello, amore mancato, che ai tempi gioiosi delle Olimpiadi invernali del 1984 condusse Gemma verso l’incontro sentimentale della sua vita, il fotografo “di pozzanghere” Diego.

Cinema Dante
Via Sernaglia 12 – Mestre
Tel. 041-5381655
cinema.dante@dlfve.it

Cinema Teatro Mirano
Via della Vittoria n. 75 – Mirano
Tel. 041-430884
www.cinemateatromirano.it

cinema20@cinema2000.191.it

Multisala Verdi
Piazzetta Mainardi, 4 Cavarzere (VE)
Tel. 0426-310999
cinemaverdi@cavarzere.it

 

VERONA

Il Cinema Alcione di Verona propone, nell’ambito della rassegna “La Regione ti porta al cinema con due euro – I martedì al Cinema”, alle 15.30, 17.45 e 20.30 il film drammatico “Un sapore di ruggine ed ossa” (“De rouille et d’os”. Drammatico, Belgio, Francia 2012) di Jacques Audiard. Senza fissa dimora, senza soldi, senza amici, Ali decide di trovare rifugio con suo figlio presso suo sorella a Antibes, nel Sud della Francia. Dopo una rissa in un locale notturno, il destino di Ali incrocia quello di Stéphanie, addestratrice di orche a Marineland. Ci vorrà una tragedia per farli incontrare di nuovo.

Per informazioni
Cinema Alcione
Via Verdi, 20 – Verona.
Tel: 0458 400 848
www.teatrostabileverona.it/alcione.html

 

VICENZA

Due gli appuntamenti nel vicentino martedì 20 novembre con la Rassegna “La Regione del Veneto per il Cinema di Qualità – La Regione ti porta al cinema con due euro – I martedì al Cinema”.

Al Cinema Araceli di Borgo Scrofa a Vicenza, alle 19.00 e alle 21.00 verà proiettato, al costo di due euro “La Sposa Promessa” di Rama Burshtein (“Lemale Et Ha’Chalal”, Drammatico, Israele 2012). Shira è la figlia più giovane di una famiglia ebrea ortodossa di Tel Aviv. Promessa sposa ad un giovane della sua stessa età e della stessa estrazione sociale, Shira è felice ed eccitata per il sogno che si sta avverando. Durante la festività del Purim, la sorella maggiore Esther, muore di parto mettendo al mondo il suo primogenito. Tutto cambia quando a Yochay, il marito di Esther, viene proposto di unirsi ad una vedova belga. Quando la suocera scopre che Yochay potrebbe lasciare il paese con il suo unico nipote, propone un’unione tra Shira e il vedovo. Shira dovrà dunque scegliere se ascoltare il suo cuore o seguire la volontà della famiglia.

Al Multisala Metropolis di Bassano del Grappa “Argo” di e con Ben Affleck.  (“Argo”. Drammatico, USA 2012), in sala alle 20.10 e alle 22.30. Il 4 novembre 1979, mentre la rivoluzione iraniana raggiungeva l’apice, un gruppo di militanti entra nell’Ambasciata USA in Tehran e porta via 52 ostaggi. In mezzo al caos, sei americani riescono a fuggire e si rifugiano a casa dell’Ambasciatore del Canada. Ben sapendo che si tratta solo di questione di tempo prima che i sei vangano rintracciati e molto probabilmente uccisi, Tony Mendez, un agente della CIA specialista in azioni d’infiltrazione, mette in piedi un piano rischioso per farli scappare dal paese. Un piano così inverosimile che potrebbe accadere solo nei film.

Per informazioni

Cinema Araceli
Borgo Scrofa 20
36100 Vicenza
Tel. 0444 514253
www.araceli.it/cinema/

Multisala Metropolis
via Cristoforo Colombo – Bassano del Grappa (VI)
Tel. 0424 566 631
info@metropoliscinemas.it
www.metropoliscinemas.it

 

La Regione del Veneto per il Cinema di Qualità
La Regione ti porta al cinema con due euro – I martedì al Cinema
Tutti i martedì dal 6 al 27 novembre

Sale cinematografiche d’Essai del Veneto

 

Per informazioni:

Fice Tre Venezie
Tel. 049 8750851
fice3ve@agistriveneto.it
www.spettacoloveneto.it
http://martedialcinema.agistriveneto.it