Angelo Nasuto si aggiudica il Premio Lamberto Brunelli 2014

Settimane Musicali al Teatro Olimpico
XXIII edizione
Vicenza, 25 maggio / 25 giugno 2014

 

Angelo Nasuto si aggiudica il Premio Lamberto Brunelli 2014

Il vincitore della quarta edizione dell’importante concorso pianistico nazionale si esibirà nell’ambito del Progetto Giovani delle Settimane Musicali al Teatro Olimpico

È Angelo Nasuto il vincitore della quarta edizione del Premio Lamberto Brunelli. Dopo una selezione tenutasi martedì 6 maggio 2014 presso la splendida Villa Caldogno (Vicenza), la giuria, composta da Isabella Lo Porto, Daniele Roi, Pierangelo Valtinoni e Gabriele Vianello e presieduta dal Direttore artistico delle Settimane Musicali al Teatro Olimpico, Giovanni Battista Rigon, ha deciso di assegnare il primo premio al giovane talento pugliese. A Matteo Borghesi è andata la Menzione speciale.

Il concorso pianistico, contrassegnato da un alto livello di preparazione dei candidati, ha visto la partecipazione di undici giovani, provenienti da tutta Italia, che si sono diplomati nel 2013 con il massimo dei voti.

Il Premio è stato istituito nel 2011 dalle Settimane Musicali al Teatro Olimpico e dalla famiglia Brunelli per onorare la memoria dell’ing. Lamberto Brunelli (1941-2010), imprenditore, musicofilo, socio e sostenitore del festival per molti anni. Il Premio Brunelli consiste in un concerto, in programma per sabato 14 giugno 2014 presso le Gallerie d’Italia di Palazzo Leoni Montanari a Vicenza, nell’ambito del Progetto Giovani delle Settimane Musicali al Teatro Olimpico. Il Premio dà inoltre diritto ad una borsa di studio di 1.500 euro, messa a disposizione dalla famiglia Brunelli.

Angelo Nasuto è nato a Foggia nel 1994. A 5 anni  inizia lo studio del pianoforte con la Prof.ssa Antonietta Nobili. Si è diplomato in Pianoforte presso il Conservatorio “U. Giordano” di Foggia con il massimo dei voti, la lode e la menzione d’onore sotto la guida del Maestro Claudio Trovajoli. Attualmente è iscritto al primo anno del Biennio Specialistico di Pianoforte – indirizzo Concertistico presso lo stesso Conservatorio e al Corso Pluriennale di Alto Perfezionamento in Pianoforte presso l’Accademia “Incontri col Maestro” di Imola, sotto la guida dei Maestri Enrico Pace e Igor Roma. Si è perfezionato con numerosi pianisti di fama internazionale frequentando le  Masterclass tenute da Alexander Lonquich, Maurizio Baglini, Sandro De Palma, Rosaria Dina Rizzo, Edith Murano, Anne Oland, Franco Medori, Giuseppe Andaloro. Ha partecipato a Corsi di Perfezionamento come: “International Music Master Classes“ Città di Cividale del Friuli, frequentando i corsi di Pianoforte tenuti dai Maestri Claudio Trovajoli e Claus Christian Schuster. Ha conseguito riconoscimenti in vari concorsi nazionali e internazionali sia pianistici che di musica da camera, classificandosi sempre tra i primi posti, tra cui: 1° premio assoluto “Fiori Musicali” Città di Foggia, 1° premio al Concorso Internazionale“EUTERPE” Corato, 1° premio assoluto ”Premio Sarro”  città di Trani, 1° premio “Mirabello in Musica” Città di Mirabello (CB); 1° premio “Musica di Capitanata” città di Apricena; 2° premio al concorso “Città di Ortona” (CH); 1° premio assoluto al III e IV concorso nazionale “N. Van Westerhout”  Mola di Bari, 2° premio Città di Rocchetta a Volturno (IS), 1° premio “A.GI.MUS” Foggia., 1° premio assoluto “Florestano Rossomandi” di Bovino (FG). Vincitore al Concorso Internazionale di esecuzione Pianistica “Florestano Rossomandi” rilasciato dall’Accademia Vibinensis e al “Rotary in musica” a San Giovanni Rotondo. Ha recentemente eseguito il Concerto per pianoforte e orchestra n.1 di Beethoven con l’Orchestra Giovanile del Conservatorio “U. Giordano” diretta dal Maestro Simone Genuini. Musicista già di grande maturità e spiccata personalità viene spesso invitato ad esibirsi come solista e in formazioni cameristiche in importanti manifestazioni musicali, come Sarro Musical Children Festival, Festival Internazionale “ARENA” Pola (Croazia), Telethon, “Festa Europea della musica” di Martina Franca (TA), Omaggio ad Aladino Di Martino a San Pietro Avellana (IS), Musica nelle corti di Capitanata. Si è esibito nelle stagioni concertistiche “Assaggi di Musica” di Foggia e “I lunedì musicali del Pontificio” di Roma, dando prova di professionalità e competenza artistica.

Nato a Sassari nel 1993, dove si è diplomato con lode nel 2013, Matteo Borghesi studia attualmente presso la Hochschule di Basilea con il Maestro A. Oetiker; ha inoltre frequentato la Sibelius Akatemia di Helsinki nella classe del Maestro J. Lagerspetz. Si è esibito in varie occasioni in qualità di solista, ed ha partecipato a masterclasses con O. J. Laneri, M. Baglini, E. Stellini, E. Pace, F. Bidini ed A. Lucchesini. Si è inoltre classificato nei concorsi di Sestri Levante, Piove di Sacco (primo premio) e Caraglio (secondo premio), oltre ad aver conseguito numerosi primi premi in vari concorsi regionali.

Le Settimane Musicali al Teatro Olimpico fanno parte del grande circuito europeo di festival associati all’EFA, European Festival Association, tra cui BBC Proms, Lucerne Festival, Berliner Festspiele, Zurcher Festspiele, Prague Spring Festival e – in Italia – ROF di Pesaro, Ravenna Festival, Merano e Stresa Festival, MiTo Settembre Musica.

Le Settimane Musicali al Teatro Olimpico, si avvalgono del patrocinio e del contributo del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, della Regione del Veneto della Provincia di Vicenza e del Comune di Vicenza; sono inoltre sostenute dalla Fondazione Cariverona, dalla Fondazione Giuseppe Roi, da Paolo Marzotto, dalla Banca Intesa San Paolo, dalla Banca Popolare di Vicenza, da Enel S.p.a., da Tde Macno e dalla Zeta Farmaceutici-Marco Viti.  Le Settimane Musicali ringraziano inoltre:  l’Accademia Olimpica, l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, il Conservatorio di Vicenza, la Fondazione Amici della Fenice, gli Amici dell’Olimpico, Burgo Group, Fazioli, il Consorzio Vicenzaè, Banqueting by Perla, WebForma, Ristoranti che passione, Malfatti Zorzan, Berton abbigliamento.

Media Partner: Radio Tre, Classica, Il Giornale di Vicenza

Per informazioni:
Settimane Musicali al Teatro Olimpico
tel: 0444/302425
mail: info@olimpico.vicenza.it
web: www.olimpico.vicenza.it

Biglietteria Online http://www.olimpico.vicenza.it/infoandtickets