Torna OPV Families&Kids

 

 

 

 

Torna OPV Families&Kids

L’Orchestra di Padova e del Veneto ripropone i concerti pomeridiani per bambini e famiglie, con una disponibilità di biglietti in prevendita raddoppiata

Orchestra di Padova e del Veneto

Dopo il risultato straordinario della prima edizione, l’OPV torna a proporre OPV Families & Kids, il ciclo di concerti dedicato a bambini e famiglie il sabato pomeriggio. Il progetto, curato da Elisabetta Garilli e reso possibile grazie al sostegno dell’Associazione Amici dell’OPV, cerca di creare un accostamento tra linguaggio musicale, parola e linguaggio visivo, in modo da far conoscere e avvicinare i bambini e le loro famiglie alla musica come espressione di forme e colore, di movimento e soprattutto gioco.

OPV Family & Kids è un progetto di sensibilizzazione verso il mondo-orchestra, rivolto alle famiglie. L’intento è creativo ed educativo al tempo stesso: avvicinare la società/famiglia alle potenzialità comunicative del linguaggio musicale per accendere l’interesse e successivamente la passione verso il tesoro culturale che la musica classica rappresenta per il nostro paese. «La musica svolge un ruolo fondamentale nello sviluppo globale dell’individuo – spiega Vittorio Trolese, Presidente dell’Associazione Amici OPVed è componente irrinunciabile per la crescita dell’individuo inteso nella sua globalità, è nutrimento della mente e dello spirito, ma anche divertimento, gioco, strumento per sviluppare le potenzialità espressive e creative della persona».
Al centro di questa seconda stagione di eventi c’è l’orchestra, la sua vita, i suoi colori; non mancheranno i confronti con musicisti solisti e con illustratori importanti e dotati di sensibilità particolari verso la musica.ìFamily & Kids pone l’accento sulla voglia di dialogo da parte dell’Orchestra di Padova e del Veneto con le famiglie  attraverso la progettazione di percorsi, unici in Italia, atti a perpetuare la continuità e l’importanza della sua presenza sul territorio.

Il primo appuntamento sarà quello del 13 ottobre, nato dalla collaborazione con un’altra manifestazione padovana di grande successo: la Fiera delle Parole. Per l’occasione I fiati dell’OPV diretti da Maffeo Scarpis proporranno La Cenerentola, uno spettacolo su musiche tratte dall’omonima opera di Gioachino Rossini adattate da Mario Folena per dodici strumenti a fiato e contrabbasso. Una tra le più grandi attrici del teatro italiano, Ivana Monti, leggerà la fiaba di Charles Perrault nella raffinata traduzione italiana di Carlo Collodi.

La rassegna proseguirà il 20 ottobre con un pomeriggio dedicato a Haydn e al violoncello di Enrico Bronzi accompagnato dall’OPV, e accostato alla voce di Elisabetta Garilli e alle illustrazioni di Serena Abagnato. Il pomeriggio di sabato 17 novembre sarà invece tutto dedicato ai colori della musica di Igor Stravinskij interpretata da due giovani direttori d’orchestra e dalle coreografie della ballerina e danzaterapeuta Giulia Carli. Il quarto ed ultimo appuntamento il 19 gennaio 2013 vedrà il coinvolgimento attivo dei più piccoli grazie alla partecipazione del Coro di voci bianche del Conservatorio “Pollini” diretto da Marina Malavasi che insieme con l’Orchestra e due stravaganti direttori proporranno due lezioni su musiche di Georg Philipp Telemann e Domenico Cimarosa.

Tutti i concerti avranno luogo il sabato pomeriggio alle ore 17 all’Auditorium Pollini (via C. Cassan, 19) mentre i biglietti (intero 5€, ridotto 3€ per bambini e ragazzi fino a 12 anni) saranno in vendita con una disponibilità raddoppiata rispetto allo scorso anno presso la Libreria Pel di Carota (Padova, via Boccalerie 29 tel. 049 2956066) a partire dal sabato che precede ciascun concerto (es. da sabato 6 ottobre per il primo concerto). 100 biglietti saranno riservati alla vendita al botteghino dell’Auditorium il giorno del concerto a partire dalle ore 16.00.

Info: www.opvorchestra.it,
tel. 049 656848
e-mail info@opvorchestra.it.