“Lezioni di Sabato. Ripetizioni di musica al Liviano”: Rückert-Lieder di Gustav Mahler

Quarto appuntamento con
“Lezioni di Sabato. Ripetizioni di musica al Liviano”.
Rückert-Lieder di Gustav Mahler

Sabato 10 febbraio alle 17.30 presso la Sala dei Giganti, il ciclo liederistico Rückert-Lieder per orchestra e voce di Gustav Mahler sarà al centro del quarto appuntamento con “Lezioni di Sabato. Ripetizioni di musica al Liviano”, la nuova proposta di approfondimento musicale della 52ᵃ Stagione OPV Teatri del suono, sostenuta dall’Associazione Amici OPV. La “Lezione”, realizzata in collaborazione con l’Università degli Studi di Padova, sarà condotta dal musicologo Paolo Petazzi e vedrà Andrea Pestalozza, nella duplice veste di pianista e direttore, alla guida dell’OPV, affiancato dal baritono Christian Andreas Adolph che sostituirà l’annunciato Andrea Mastroni, impossibilitato per motivi di salute.

Andrea Pestalozza

Andrea Pestalozza

Ancora una volta, a sottolineare la centralità della figura del compositore nel cartellone e nel pensiero musicale di OPV, sarà l’universo musicale di Gustav Mahler il protagonista delle “Lezioni di Sabato. Ripetizioni al Liviano”, l’innovativa proposta di approfondimento musicale della stagione dell’Orchestra di Padova e del Veneto che, proprio per la capacità di saper coniugare la precisione delle analisi con il piacere del racconto, sta riscuotendo un vivo interesse e apprezzamento da parte del pubblico. Dopo la lezione inaugurale sulla Nona Sinfonia del compositore boemo, sarà dunque la volta di uno dei cicli liederistici più importanti e significativi della produzione mahleriana, i Rückert-Lieder per orchestra e voce, cinque canti scritti sui testi di alcune poesie di Friedrich Rückert, e composti tra l’estate del 1901 e il 1904.

Approntati in concomitanza della Quinta Sinfonia, i Rückert-Lieder sono permeati da una vena intimistica, in cui si scorgono gli echi dell’amore per la moglie Alma Schindler (Liebst du um Schönheit) conosciuta nel 1901, la solitudine notturna così cara a tanta musica romantica ottocentesca (Um Mitternacht), e una distaccata contemplazione della bellezza terrestre, la stessa che si ritrova in uno dei brani più suggestivi del ciclo, Ich bin der Welt abhanden gekommen (Sono ormai perduto al mondo), sorta di autoritratto dello stesso musicista, nonché testimonianza della piena maturità artistica del compositore.

Paolo Petazzi

Paolo Petazzi

Il pubblico in sala avrà modo, non solo di riascoltare i Rückert-Lieder nell’interpretazione del baritono Christian Andreas Adolph che sarà accompagnato dall’Orchestra di Padova e del Veneto guidata dal Maestro Andrea Pestalozza, ma potrà anche addentrarsi nella partitura e nel clima culturale in cui è fiorita la composizione mahleriana grazie a Paolo Petazzi, musicologo e uno dei massimi esperti di Gustav Mahler, a cui ha dedicato un importante studio.

La lezione avrà luogo sabato 10 febbraio alle h. 17,30 presso la Sala dei Giganti al Liviano.

Le “Lezioni di sabato. Ripetizioni di musica al Liviano” sono realizzate con il sostegno del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, della Regione del Veneto, del Comune di Padova, di Fondazione Antonveneta dell’Università degli Studi di Padova.

Biglietti

Interi €8; ridotti under35 €3. I biglietti sono acquistabili online attraverso il sito www.opvorchestra.it (solo biglietti interi), a partire da una settimana prima di ciascun concerto presso Gabbia (via Dante, 8) o il giorno del concerto al botteghino della Sala dei Giganti dalle ore 16.00.

Info
T 049 656848 · 656626
info@opvorchestra.it
www.opvorchestra.it

Condividi