La multietnica “Banda Di Via Anelli” chiude il “Padova World Music Festival”

PADOVA WORLD MUSIC FESTIVAL
Castello Carrarese, 10-13 luglio 2013

 

La multietnica “Banda Di Via Anelli” chiude il “Padova World Music Festival”

Dopo il viaggio nelle Asturie con Hevia, le incursioni in Argentina con la Tango Spleen Orquesta e la notte andalusa del “Gran Galà del Flamenco”, il “Padova World Music Festival”, organizzato dalla Scuola di Musica “Gershwin” in collaborazione con “Spazio Danza”, porta a compimento il suo viaggio sabato 13 luglio, facendo ritorno nella città di Padova.

Rimane, tuttavia, rispettata la promessa fatta dagli organizzatori di condurre gli spettatori in un «viaggio attraverso i suoni, le danze, le voci e le musiche provenienti da svariati angoli del mondo»

Nella serata conclusiva del festival, infatti, debutterà in prima assoluta la “Banda di via Anelli”, orchestra multietnica composta da sedici artisti, tra musicisti, cantanti e ballerini, di docici diverse nazionalità.

L’orchestra, che  riunisce alcuni tra i più interessanti artisti stranieri residenti in Italia e provenienti da diverse parti del mondo, nasce con l’obiettivo di creare attraverso la musica un ambiente aperto al dialogo dove grazie al linguaggio universale che le appartiene si creino i presupposti per uno scambio proficuo di esperienze tra persone appartenenti a culture differenti. In un’ottica di apertura che ponga le basi per un arricchimento personale nell’incontro con l’altro, essa vuole promuovere un grado di conoscenza che vada oltre i luoghi comuni includendo musicisti ed artisti in un progetto culturale che dia la possibilità di manifestare il loro talento.

Lo spettacolo “Oltre il muro” costituisce il debutto assoluto della Banda di Via Anelli e rientra nel Bando 2012 “Culturalmente” promosso dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo.

Prima del concerto, a partire dalle 20.30 sarà possibile visitare il Castello Carrarese, restituito alla cittadinanza dopo un lungo lavoro di restauro, grazie all’iniziativa “Il Castello disvelato: Passeggiando tra storia e arte”, organizzata dal Comitato Mura di Padova (per informazioni 3476145908).

«Per il Padova World Music Festival – spiegano gli organizzatori Maurizio Camardi della Scuola di Musica Gershwin e Laura Pulin di Spazio Danza – abbiamo costruito un cartellone di eventi che disegnerà in quattro giorni un percorso che avrà come epicentro il Castello Carrarese, appena restituito alla cittadinanza, nel tentativo di valorizzare la realtà del nostro territorio sia per quanto riguarda i luoghi sia dal punto di vista dell’offerta di iniziative per cittadini e turisti. Sarà  il mondo a girare  intorno a noi e non più noi intorno al mondo».

In caso di maltempo il concerto si terrà al Multisala MPX di Via Antonio Francesco Bonporti, 2

Per informazioni:
Infoline: 342 1486878
info@estatecarraresepadova.it
www.estatecarraresepadova.it

Biglietti:
posto unico intero: euro 10,00
posto unico ridotto: euro 8,00

Prevendite:
Gabbia Dischi – via Dante, 8 – tel. 049.8751166
Scuola di Musica Gershwin – via Tonzig, 9 – tel. 342/1486878
la sera dello spettacolo presso biglietteria Castello Carrarese
vendita online sul circuito Vivaticket – www.vivaticket.it

TAMBURINO
Sabato 13 luglio  ore 21.30

Castello dei Carraresi, Piazza Castello

LA BANDA DI VIA ANELLI

Humberto Amesquita (Perù) – trombone
Saliou (Zal) Ba (Senegal)
– basso elettrico, voce
Kenneth Bailey (Inghilterra)
– sax, voce
Jennifer Cabrera (Messico)
– danza, voce
Maurizio Camardi (Italia)
– sassofoni, duduk
Sergio Cossu (Italia)
– tastiere
Hugo D’Leon (Brasile)
– tromba
Violeta Grecu (Moldavia) –
cobza, voce
Chiara Luppi (Italia/Armenia) –
voce
David Soto Chero (Perù) –
chitarra, cuatro, charango
Radu Zaplitnii (Moldavia) –
accordion, danza
Josè Antonio Molina Ponce (Cuba) –
percussioni
Moulaye Niang (Senegal) –
batteria, percussioni

e

Milovan Marinkovic (Serbia) – voce
Abelhadi Chakrane (Marocco) –
voce
Nimalsiri A. Hewage (Sri Lanka) –
voce

Biglietti:
posto unico intero: euro 10,00
posto unico ridotto: euro 8,00

Prevendite:
Gabbia Dischi – via Dante, 8 – tel. 049.8751166
Scuola di Musica Gershwin – via Tonzig, 9 – tel. 342/1486878
la sera dello spettacolo presso biglietteria Castello Carrarese
vendita online sul circuito Vivaticket – www.vivaticket.it