Grandi capolavori per piccoli ascoltatori: torna OPV “Families&Kids”

Sei spettacoli, da ottobre ad aprile, all’Auditorium Pollini e all’Orto Botanico per la settima edizione della rassegna che l’Orchestra di Padova e del Veneto dedica ai bambini e alle famiglie e realizzata grazie al sostegno di Alì Spa. Biglietti da 5€ a 8€, in vendita anche online.

OPV “Families&Kids”

Sarà Pierino e il lupo di Sergei Prokofiev, il “classico” per antonomasia del teatro musicale per bambini, ad aprire OPV “Families&Kids” 2017/2018, la rassegna che l’Orchestra di Padova e del Veneto dedicata ai bambini e alle famiglie.

Sabato 18 novembre (Auditorium Pollini, in due turni alle ore 15.30 e 17.30), il direttore d’orchestra Giancarlo Rizzi e l’attore Andrea Tonin accoglieranno il pubblico dei più piccoli con la fiaba musicale più amata di tutti i tempi, che vedrà protagonisti d’eccezione i professori d’orchestra dell’OPV, chiamati a impersonare i protagonisti del racconto: l’uccellino cinguettante è infatti caratterizzato dal flauto, l’anatra dall’oboe, il gatto dal clarinetto, il nonno brontolone dal fagotto, il lupo spaventevole dai corni, il protagonista Pierino da tutti gli strumenti ad arco, i cacciatori dai legni, le fragorose scariche dei fucili dai timpani e dalla gran cassa.

OPV “Families&Kids” è giunta alla settima edizione, premiata di anno in anno da un’accoglienza da “tutto esaurito”. «L’OPV è un organismo che vuole interagire con la città in tutte le sue componenti, senza alcuna preclusione – commenta Paolo Giaretta, Vicepresidente dell’Orchestra –. Il dialogo con il pubblico dei bambini e delle famiglie, così come degli studenti, dalle scuole primarie all’Università, è centrale e prioritario nel nostro futuro, e il cartellone 17/18 a loro dedicato rappresenta soltanto l’inizio di un percorso che comprenderà anche attività formative dedicate alle scuole dell’infanzia, realizzate grazie al sostegno del Comune di Padova, e una rinnovata attenzione al pubblico delle scuole che partecipa alle prove generali dei concerti in Stagione».

Prosegue Marco Angius, Direttore musicale e artistico dell’OPV: «Il programma 2017/2018 di “Families&Kids”, elaborato anche quest’anno insieme a Elisabetta Garilli, si presenta oramai come un vero e proprio “cartellone nel cartellone”, una mini-stagione parallela a quella serale alla quale in parte si collega nella riproposta di grandi capolavori (Pierino e il lupo, Pulcinella…) e che fornisce molte occasioni di sperimentazione tra linguaggi diversi, dando vita, su diversa scala, a veri e propri spettacoli di musica, parole e illustrazione».

OPV “Families&Kids”

Dopo il “Pierino” di apertura, il programma proseguirà il 5 dicembre (Aula magna di Pediatria, ore 20) con la fiaba Babbo Natale e la lettera smarrita su testo di Elisabetta Garilli e musiche di Charles Gounod. I fiati dell’OPV saranno diretti da Maffeo Scarpis. L’appuntamento sarà dedicato in esclusiva ai bambini degenti della Clinica pediatrica e alle loro famiglie e l’incasso devoluto in beneficienza alla Fondazione Salus Pueri.

Il 20 gennaio (Auditorium Pollini, ore 17.30) Elisabetta Garilli, la “scenografa in scena” Serena Abagnato e il mimo Giulia Carli saranno protagoniste di una nuova lettura della Suite Pulcinella, tratta dalle straordinarie musiche per i “Balletti russi” con le quali Igor Stravinsky reinterpretò la tradizione musicale del Settecento italiano, diretta dal giovane maestro Marco Attura. Lo spettacolo costituirà una nuova occasione di cimentarsi con la critica musicale per decine di “critici in erba”, guidati dalla redazione di Prime Pagine – Il magazine dei ragazzi.

Al Pollini “Families&Kids” tornerà il 10 marzo (ore 17.30) con lo spettacolo Un, due, tre: a passo di danza! sul balletto-pantomima Les Petits Riens che Wolfgang Amadeus Mozart scrisse per l’Académie Royal di Parigi nel 1778. L’OPV sarà diretta dal maestro Mirko Schipilliti, mentre il racconto e la realizzazione scenica saranno curati da Elisabetta Garilli e Serena Abagnato, ancora una volta sotto lo sguardo e l’orecchio vigili dei piccoli critici musicali di Prime Pagine.

OPV “Families&Kids”

L’Orto Botanico sarà la sede di due appuntamenti “Tuttigiuperterra”, per i quali l’OPV invita bambini e adulti a portare un cuscino da casa per accomodarsi sul pavimento, vicino ai musicisti. Il 3 febbraio (ore 17.30) Alberto Massarotto ci guiderà nell’avventuroso Mozart in carrozza: un viaggio musicale in Italia, con le musiche di Leopold e Wolfgang Amadeus Mozart e di Thomas Linley eseguite dall’OPV e dal primo violino solista Giacomo Bianchi.

Il 7 aprile (ore 17.30) sarà invece la volta dello spettacolo Creature fantastiche (e come ascoltarle), sviluppato insieme allo staff creativo di Bas Bleu Illustration: un viaggio alla scoperta di creature misteriose e fantastiche, a partire proprio da quelle che si nascondono tra le piante dell’Orto, su musiche di Christoph Willibald Gluck.

La rassegna è realizzata grazie al contributo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, della Regione del Veneto e del Comune di Padova e al sostegno di Alì Spa, in collaborazione con il Teatro Stabile del Veneto – Teatro Nazionale e con l’Orto Botanico di Padova / Università degli Studi di Padova

Biglietti:  adulti €8, bambini/ragazzi 5€ all’Orto Botanico; biglietto unico 5€ all’Auditorium Pollini.

In vendita online su www.opvorchestra.it, o dal sabato che precede ciascun evento presso la Libreria Pel di Carota (via Boccalerie, 29). I biglietti eventualmente invenduti saranno disponibili al botteghino il giorno del concerto da un’ora prima dell’inizio.

Il concerto del 5 dicembre sarà riservato ai bambini degenti della Clinica pediatrica e alle loro famiglie.

Info
T 049 656848 · 656626
info@opvorchestra.it
www.opvorchestra.it

 

Condividi