Nominati i vincitori della XXVIII edizione del prestigioso concorso lirico Iris Adami Corradetti.

logo lirica

A Padova , al Teatro Verdi , sabato 24 settembre  2016, nominati i vincitori della XXVIII edizione del prestigioso concorso lirico Iris Adami Corradetti.

Adriana Ferfecka, soprano polacco di ventiquattro anni la vincitrice del Concorso Lirico Internazionale “Iris Adami Corradetti“,  giunto alla  sua 28 edizione.

Il primo premio del XXVIII Concorso Internazionale intitolato al soprano Iris Adami Corradetti, ricordata ascoltando una sua registrazione all’inizio della serata conclusiva organizzata a Padova, al Teatro Verdi , sabato 24 settembre  2016, è stato assegnato alla ventiquattrenne soprano polacco Adriana Ferfecka.

5. Adriana Ferfecka (1 premio), Lorenzo Passerini (direttore d'orchestra)

Adriana Ferfecka (primo premio), Lorenzo Passerini (direttore d’orchestra). credits fotografo: Giuliano Ghiraldini

Italiana e coreano  gli altri giovanissimi cantanti che,  al termine del concerto, presentato da Luisa Corna, ha visto esibirsi i dieci  finalisti accompagnati dall’Orchestra Regionale Filarmonia Veneta diretta da Lorenzo Passerini, si sono aggiudicati il secondo e il terzo premio decretato dalla giuria internazionale: Clarissa Costanzo, soprano  italiano nata a Capua (Caserta)  e il baritono  della Corea del sud Hankyol Kim.

Una borsa di studio è stata assegnata al tenore Azer Zada,   (Azerbaijan).

Adriana Ferfecka , Soprano (Polonia): nata nel 1992. Vincitrice di concorsi nazionali e internazionali, tra cui Le Grand Prix de l’Opera International Voice Competition in Romania (Giugno 2014) e l’European Opera Singing Competition in Germania (settembre 2014).  Si esibisce regolarmente in molte città polacche ed altrettante europee. Ha avuto modo di esibirsi anche nel repertorio di musica sacra.

Clarissa Costanzo, soprano (Italia): Nata a Capua (Caserta) nel 1991, iniziato lo studio del canto lirico nel 2010 presso il Conservatorio di Musica San Pietro a Majella di Napoli dove si è diplomata con il massimo dei voti la lode e menzione speciale. Vincitrice di prestigiosi concorsi internazionali, ha già debuttato in teatri importanti quali il Teatro Sociale di Como, il Teatro Ponchielli di Cremona, il Teatro degli Arcimboldi di Milano, il Teatro Manzoni di Bologna, il Teatro Verdi di Pordenone, il Teatro Comunale di Bolzano, l Teatro Municipale di Piacenza, il Teatro Alighieri di Ravenna ed il Teatro Comunale “Luciano Pavarotti” di Modena e  il Teatro San Carlo di Napoli.

2. Vincitori premio Corradetti_2016 (da sinistra a destra): Hankyol Kim (3 premio), Clarissa Costanzo (2 premio), Adriana Ferfecka (1 premio), Lorenzo Passerini (direttore d'orchestra), Luisa Corna (presentatrice della serata), Azer Zada (vincitore borsa di studio)

Vincitori premio Corradetti 2016. Da sinistra a destra: Hankyol Kim (terzo premio), Clarissa Costanzo (secondo premio), Adriana Ferfecka (primo premio), Lorenzo Passerini (direttore d’orchestra), Luisa Corna (presentatrice della serata), Azer Zada (vincitore borsa di studio). credits fotografo: Giuliano Ghiraldini

Hankyol Kim, baritono (Corea del sud): Nato a Seoul, ha iniziato gli studi di canto all’Università Han-Yang della sua città, sotto la guida del baritono Sunghyun Ko, laureandosi nel febbraio 2013. In Corea, si è esibito in Rigoletto (title-role), Don Giovanni (Masetto), e indiversi recital operistici. In Corea ha inoltre ricevuto numerosi premi in concorsi internazionali di canto tra cui il Primo premio assoluto al Concorso internazionale “Cappuccili, Patanè, Respighi” (2015), il Premio Lirica World al Concorso Internazionale per Giovani Cantanti Lirici “Riccardo Zandonai” di Riva del Garda (2016) ed è arrivato finalista Concorso internazionale “Francisco Viñas” (2016).

Borsa di Studio,

Azer Zada, tenore (Azerbaijan): Si è diplomato in Canto nel 2010 presso il Conservatorio di Baku, in Azerbaijan, suo paese di nascita. Trasferitosi inItalia, ha frequentato l’Accademia d’Arte Lirica di Osimo. Dal 2009 è solista presso l’Azerbaijan Academic Opera and Ballet Theatre e presso l’Opera Studio di Baku. Nel 2012 ha vinto il Concorso Lirico Internazionale “Magda Olivero” a Milano ed ha intrapreso una serie di concerti in Italia, Francia, Austria, Slovacchia, Russia, Inghilterra, Emirati Arabi Uniti e Turchia. Nel 2014 è stato ammesso all’Accademia di Perfezionamento per Cantanti Lirici del Teatro alla Scala. Prossimamente sarà Cavaradossi in Tosca per i giovani al Teatro Petruzzelli di Bari e Macduff in Macbeth al Teatro Verdi di Salerno sotto la bacchetta di Daniel Oren.

La commissione giudicatrice era composta da Christoph Seuferle, direttore artistico della Deutsch Opera di Berlino e presidente di giuria, Tony Gradsak, casting manager del Teatro alla Scala di Milano; Leonid Jivetski, direttore Artistico del Teatro Bolshoi di Mosca; Sophie Joyce, casting manager della English National

1. Vincitrice primo premio, Adriana Ferfecka

Vincitrice primo premio, Adriana Ferfecka. credits fotografo: Giuliano Ghiraldini

Opera; Elisabeth Sobotka, sovrintendente del Festival di Bregenz; Damià Carbonell Nicolau, assistente alla Direzione Artistica del Teatro Real di Madrid;   He-ion Seo,  docente presso Seoul National University  College of Music; Renate Kupfer, consulente Opera casting; Fortunato Ortombina, direttore artistico del Teatro La Fenice di Venezia; Pierangelo Conte, coordinatore artistico Opera di Firenze Maggio Musicale Fiorentino; Alessandro di Gloria, casting manager del Teatro Massimo di Palermo e Saverio Clemente, dell’agenzia lirica InArt.

Una finale emozionante e caratterizzata da un alto livello dei concorrenti, che ha reso assai difficile decidere chi dovesse essere eliminato, è stata seguita da un numerosissimo pubblico (il teatro era quasi al completo).

Il concorso giunto alla sua ventottesima  edizione, promosso e organizzato dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Padova è realizzato grazie al Ministero per i Beni e le Attività Culturali, con il sostegno della Regione Veneto, ed inserito all’interno della Stagione Lirica di Padova 2016.

Il Concorso IRIS ADAMI CORRADETTI è nato a Padova nel 1985 al fine di onorare il grande soprano milanese di nascita, ma padovano di adozione, che fu maestra di importanti Artisti e organizzatrice, forte e decisa, fino alla morte. Dal 2000 il Concorso, ideato dal Comitato della Lirica, è stato fatto proprio dall’Amministrazione Comunale di Padova, che gli ha dato la sicurezza della continuità garantendone l’ adeguato supporto finanziario e organizzativo.