OPV, Eva Mei e Gérard Korsten protagonisti del terzo concerto natalizio della Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo

mercoledì 18 dicembre 2013, ore 21
Costa di Rovigo (RO)
Chiesa Parrocchiale di San Giovanni Battista

ORCHESTRA DI PADOVA E DEL VENETO

Gérard Korsten direttore
Eva Mei
soprano
Musiche di Mozart

Ingresso libero e gratuito fino ad esaurimento posti

Per informazioni
Fondazione Cassa di Risparmio Padova e Rovigo
www.fondazionecariparo.net
tel.  345.7154654

L’OPV, con il soprano Eva Mei e la bacchetta di Gérard Korsten, protagonista del terzo concerto natalizio della Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo

Mercoledì 18 dicembre 2013 alle ore 21.00, nella Chiesa Parrocchiale di San Giovanni Battista a Costa di Rovigo (RO), l’Orchestra di Padova e del Veneto diretta da Gérard Korsten e il soprano Eva Mei eseguiranno un programma interamente dedicato a Mozart. Ingresso libero e gratuito fino ad esaurimento posti.

Mercoledì 18 dicembre 2013  alle ore 21.00, nella Chiesa Parrocchiale di San Giovanni Battista a Costa di Rovigo (RO), terzo appuntamento con i concerti di Natale organizzati dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo.

Sotto la bacchetta di Gérard Korsten, direttore invitato nei principali centri musicali di tutto il mondo, l’Orchestra di Padova e del Veneto interpreterà tre celebri pagine del genio di Salisburgo: l’Ouverture dalla Clemenza di Tito e le Sinfonie n. 35 “Haffner” e n. 38 “Praga”.

La voce solista del soprano Eva Mei, una tra le più acclamate voci italiane, sarà protagonista nell’aria Hat der Schoepfer dieses Leben da L’obbligo del primo comandamento K 35, nel Laudamus Te dalla Grande Messa in do minore K 427 e nel mottetto Exsultate, jubilate, uno tra i pezzi virtuosistici più impegnativi del Settecento musicale.

Eva Mei è considerata uno dei maggiori soprani di coloratura dei nostri tempi. Si è esibita sui palcoscenici dei più grandi teatri del mondo (Covent Garden di Londra; Wiener Staatsoper; Opernhaus di Zurigo; Staatsoper di Monaco; Teatro alla Scala di Milano; Teatro del Maggio Musicale Fiorentino; Rossini Opera Festival; Salzburg Festival; Teatro La Fenice di Venezia; Opera di Roma; Deutsche Oper di Berlino). Ha collaborato con direttori d’orchestra come Myung-Whun Chung, Nikolaus Harnoncourt, Daniel Oren, Riccardo Muti, Marcello Viotti, Franz Welser-Möst, Riccardo Chailly, Wolfgang Sawallisch, Daniel Barenboim.

Costituita nell’ottobre 1966, l’Orchestra di Padova e del Veneto si è affermata come una delle principali orchestre da camera italiane nelle più prestigiose sedi concertistiche in Italia e all’estero. L’Orchestra annovera collaborazioni con i nomi più insigni del concertismo nazionale e a partire dal 1987 ha intrapreso una vastissima attività discografica, con oltre cinquanta incisioni per le più importanti etichette.

Ingresso libero e gratuito fino ad esaurimento posti

Per informazioni
Fondazione Cassa di Risparmio Padova e Rovigo
www.fondazionecariparo.net
tel.  345.7154654