Narrazioni Fluide Da Cristalli Di Memoria

Sono aperte le iscrizioni per la residenza artistica: Narrazioni Fluide Da Cristalli Di Memoria, un Concorso promosso dalla casa di produzione Argonauti (di Carlo e Marina Mazzacurati) in collaborazione con il Master in Sceneggiatura Carlo Mazzacurati dell’Università degli Studi di Padova. Il progetto, che verrà realizzato all’interno del bando SIAE “Sillumina”, nasce con l’intento di creare una residenza artistica per giovani sceneggiatori.

Per video in HD della conferenza stampa: http://bit.ly/NarrazioniFluide

Idrovora di Santa Margherita a Codevigo (PD)

Idrovora di Santa Margherita a Codevigo (PD)

Nel comune di Codevigo, a ridosso degli alvei fluviali del Brenta e del Bacchiglione, luogo anfibio dove il mare penetra attraverso i canali rettilinei scavati dall’uomo, si staglia l’ottocentesca Idrovora di Santa Margherita. La struttura, che ha salvaguardato il paesaggio, tenendo a bada lo straripamento delle acque, oggi è un polo museale ed un esempio unico di archeologia industriale, recentemente inserito nel network del “Water Museum of Venice” promosso dall’Unesco.

L’Idrovora è al centro di Narrazioni Fluide Da Cristalli Di Memoria, progetto che si concentra su architetture e luoghi materiali concepiti quali “cristalli” germinativi, intessuti di vissuti individuali e collettivi dalle molteplici sfaccettature. Con lo scopo di realizzare un’opera che, attraverso una dimensione creativa e finzionale, racconti l’intensità del rapporto tra uomo e territorio.

Fucina per la creazione sarà la residenza artistica che si svolgerà nella zona di Codevigo dal 23 settembre al 6 ottobre 2018 e che vedrà come poli di riferimento oltre al complesso di Santa Margherita, l’architettura delle idrovore, il sistema museale dei casoni della Fogolana, il paesaggio lagunare ma anche la distensione della pianura, i comuni limitrofi.

Alla residenza verranno ospitati quattro sceneggiatori e un film-maker che, sotto la guida di professionisti e docenti del Master in Sceneggiatura Carlo Mazzacurati dell’Università degli Studi di Padova, saranno seguiti nella realizzazione di un soggetto originale per un cortometraggio.

Il progetto prevede due bandi, una per giovani sceneggiatori e l’altra per film-maker, giovani registi, video artist under 35 residenti in Italia.

Per partecipare i giovani sceneggiatori dovranno inviare un soggetto che abbia il respiro per un cortometraggio di 15 minuti e che tragga vita e ispirazione dal paesaggio lineare, umido, di pianura dove si svolgerà la residenza.  La suggestione può essere in termini fisici, geografici o storici e anche in termini emotivi, per la specifica particolarità che genera e per il mondo che può creare in ognuno di noi. Si chiede che il tema e le dinamiche della storia siano in sintonia con le sensazioni che il paesaggio crea, che si esprima una relazione tra ambientazione e stato d’animo, tra esteriore ed interiore. Saranno decretati quattro vincitori che potranno sviluppare il proprio soggetto durante la residenza artistica. I soggetti potranno essere inviati entro domenica 15 luglio 2018.

Idrovora di Santa Margherita a Codevigo (PD)

Contemporaneamente all’open call per sceneggiatori viene aperto il bando dedicato a film-maker, giovani registi, video artist, che abbiano realizzato, negli ultimi tre anni, uno o più film. Per questa sezione del concorso è previsto un premio del valore di euro 1.500. Il vincitore sarà invitato a partecipare alla residenza artistica e a realizzare le riprese in presa diretta e il montaggio dei teaser dei soggetti elaborati durante la residenza sotto la supervisione di un tutor professionista. Altresì dovrà video-documentare il lavoro di scrittura, sopralluoghi ed incontri con il pubblico previsti dal progetto.  Anche in questo caso l’iscrizione al concorso termina il 15 luglio 2018.

Il punto di approdo di Narrazioni Fluide Da Cristalli Di Memoria costituisce al contempo un momento di rilancio narrativo. Nella fase di restituzione, durante le iniziative pubbliche volte a far conoscere e mettere in circolazione la proposta audiovisiva, spettatori e comunità saranno invitati ad appropriarsi delle sollecitazioni, immaginandone espansioni, rimodulandola, mettendola in relazione con vissuti o fantasie.

Narrazioni Fluide da Cristalli di Memoria è un progetto realizzato da Argonauti con il sostegno del MiBACT e di SIAE, nell’ambito dell’iniziativa “Sillumina Copia privata per i giovani, per la cultura”, in collaborazione con il Master in Sceneggiatura Carlo Mazzacurati dell’Università degli Studi di Padova, promosso da Marina Zangirolami e istituito dall’Ateneo padovano, il Consorzio di Bonifica Bacchiglione ed il sostegno della Fondazione Cà Vendramin.

Modulistica e regolamento sono consultabili presso www.narrazionifluide.it

Per informazioni
www.narrazionifluide.it
narrazionifluide@gmail.com

Condividi