L’Omaggio a Morricone del Maestro Basso conquista il Verdi

Doppio sold out per il concerto dedicato al musicista e compositore romano portato in teatro dall’Orchestra Ritmico Sinfonica Italiana diretta dal Maestro Basso.

Hanno registrato il tutto esaurito le due date al Teatro Verdi di Padova che hanno visto i quaranta elementi dell’Orchestra Ritmico Sinfonica diretti dal Maestro Diego Basso rendere omaggio al genio di Ennio Morricone, ripercorrendo, accompagnati da video proiezioni, le colonne sonore dei film che hanno fatto la storia del cinema.

Composizioni che sono radicate nella memoria collettiva come le scene di film che le musiche di Morricone hanno contribuito a far diventare celeberrimi. Dalla lunga e incomparabile collaborazione del compositore con Sergio Leone, fino alla produzione cinematografica più recente, sono un autentico vocabolario di suggestioni.

Doppia data sold out al Verdi per il Maestro Basso e l’Orchestra Ritmico Sinfonica Italiana

Due concerti particolari, che hanno visto la compagine orchestrale e il suo Direttore tornare in qualche modo all’origine del progetto dedicato a Morricone, nato vent’anni fa, riportandolo alla sua versione esclusivamente sinfonica.

«Ho vissuto questi due concerti in maniera particolare.  – racconta il Maestro Basso – L’aver portato l’Omaggio a Morricone nello storico Teatro Verdi, un luogo di così grande suggestione che ospita lirica e prosa, mi ha dato la sensazione di essere davanti ad una tela su cui poter disegnare la musica con colori pastello, usando colori tenui e lavorando sulle sfumature pianissimi».

Un’esecuzione impreziosita dalle video proiezioni

Un’esecuzione magistrale che è stata impreziosita anche dalle proiezioni che accompagnavano l’esecuzione orchestrale.

«La scelta di quali scene dei film proiettare è un lavoro che prosegue da anni. – continua  il Maestro – Non ci siamo limitati  ad un mero trailer. Le immagini sono state scelte  tenendo conto del fraseggio musicale e del minutaggio della musica con l’obbiettivo di portare lo spettatore a sperimentare la storia raccontata nel film nella sua totalità. Abbiamo lavorato su 14 film e 22 brani »

Un incontro di musica e immagini che ha certamente conquistato il pubblico padovano e non solo, che ha tributato all’Orchestra e al suo direttore, applausi a scena aperta.

«È stata una bellissima esperienza eseguire musica sinfonica davanti ad un pubblico di appassionati. – conclude Basso – E, dunque, una grande soddisfazione sentire gli applausi riempire il teatro e la richiesta continua di bis al termine delle esecuzioni. Mi auguro di portare questo concerto in futuro anche in altri teatri storici italiani ed internazionali»

L’evento è una produzione Superfly Lab in collaborazione con Assessorato alla Cultura del Comune di Padova, Teatro Stabile del Veneto, con la media partnership di Radio Padova e Radio Company.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.