Jazz by the Pool 2012 alle Terme di Montegrotto

JAZZ BY THE POOL – IV EDIZIONE
TUTTI I VENERDI’
DAL 22 GIUGNO AL 7 SETTEMBRE 2012
Hotel Terme Preistoriche
Montegrotto Terme, Padova
www.jazzbythepool.it
 

Tutti i venerdì dal 22 giugno al 7 settembre dodici indimenticabili concerti a bordo piscina per un’estate di jazz alle Terme Preistoriche di Montegrotto Terme

Un’estate tutta da vivere by night con la quarta edizione di Jazz by the Pool che dal 22 giugno al 7 settembre 2012 porterà la musica jazz nella location unica delle Piscine Terme Preistoriche di Montegrotto Terme (Padova). Artisti nazionali e internazionali si esibiranno ogni venerdì in dodici appuntamenti imperdibili per una serata da trascorrere in totale relax tra le acque termali, il riposante verde del parco e gli alberi secolari sotto il cielo estivo punteggiato di stelle.

Tutti i venerdì la musica live accompagnerà il pubblico dopo cena con due appuntamenti da non perdere: ad aprire la serata, dalle ore 21.30 saranno gli undici giovani finalisti del  concorso Jazz by the Pool Competition. A seguire, dalle ore 22.00, inizierà il concerto dei big in cartellone.

Grande novità di questa edizione sarà l’esibizione all’interno del festival dei giovani talenti selezionati grazie al concorso internazionale Jazz by the Pool Competition. Gli undici vincitori apriranno le dodici serate del festival. E non finisce qui: le esibizioni verranno valutate da una giuria di noti esperti del settore che decreterà, nella serata conclusiva di venerdì 7 settembre, il vincitore della prima edizione del Jazz By The Pool Competition.

Jazz by the Pool si presenta quest’anno come una vetrina importante che dà spazio ad eccellenti jazzisti italiani e non solo. «Di rassegne così ce n’è bisogno in Italia – sottolinea Alceste Ayroldi, giornalista e critico musicale – Certo, per fare questo ci vuole una buona dose di coraggio e, forse, di follia, così come nell’organizzare un concorso, così articolato e serio».

Il costume da bagno è quasi di rigore. Si potrà infatti godere della musica non solo a bordo piscina, ma anche dall’acqua coccolati dal tepore delle terme e dagli idromassaggi. Sauna e bagno turco saranno a disposizione di chi lo desidera fino a mezzanotte.

Jazz by the Pool è realizzato con il contributo del Centro Porsche Padova e del Consorzio Terme Euganee, in collaborazione con WhyNet Multimedia, Conservatorium van Amsterdam e Associazione Dolce Vita e con il patrocinio della Città di Montegrotto Terme e dell’ente Turismo Padova Terme Euganee.

Venerdì 22 giugno la serata d’apertura sarà affidata alle sonorità “Brazilian Samba Funk” dell’Elton Meyer 5et un mix di samba-jazz brasiliano e musica black-funk americana. Il 29 giugno le suggestive “Peregrinazioni lagunari” di Angela Milanese esploreranno le melodie della tradizione popolare veneta nobilitandole con arrangiamenti raffinati e moderni.

Il mese di luglio si aprirà venerdì 6 con una serata dedicata a Sarah Vaughan, una delle maggiori interpreti della musica afroamericana del ‘900 con il progetto Sassy. Tribute to the “Divine One” del chitarrista Sandro Gibellini e la newyorkese Joyce E. Yuille. Si prosegue il 13 luglio con in quartetto del sassofonista Itai Weissman seguito il 20 dal vivace spirito indagatore e le sonorità ricche di indizi e spunti singolari dei Miss Marple Music Investigations. Il 27 luglio serata di sperimentazione e ricerca con il Michele Manzo 4et e la loro musica contraddistinta da una sensibilità per l’interplay, energia e intesa musicale.

Venerdì 3 agosto Daniele Malvisi insieme a Danilo Rea presenteranno il progetto Jazz for Peace, un concerto interamente dedicato ai personaggi storici più rappresentativi del movimento pacifista mondiale. Il 10 agosto sarà la volta del Francesco Minutello 4et che dividerà il palco con Mauro Negri, uno dei più grandi clarinettisti e sassofonisti nel panorama jazzistico non solo italiano ma anche internazionale. Venerdì 17 agosto sarà protagonista l’organo hammond di Alberto Marsico in un originale connubio con la chitarra di Luigi Tessarollo e la batteria di Gio Rossi. Agosto si chiude venerdì 24 con Carmen e Jazz un progetto artistico libero da schemi e barriere che farà incontrare musica classica e jazz e il 31 con la voce della straordinaria Barbara Casini e lo swing elegante e non convenzionale del trombettista Marco Tamburini.

La serata di chiusura di venerdì 7 settembre vedrà un incontro tra il jazz tradizionale e la musica moderna e contemporanea con la pianista padovana Aisha Ruggieri & Kubopower, un originale mix che sfuma tra soul, pop, funk e tango.

Un spot fresco e malizioso che riprende il legame tra musica e acqua accompagna il lancio della quarta edizione di Jazz by the Pool. Il video è firmato dal regista Aldo Bisacco, sceneggiatore cinematografico che ha maturato esperienze al fianco di registi del calibro di Alejandro Amenabar, Gabriele Muccino e Carlo Carlei. Sua la campagna 2012 della Giornata Nazionale di raccolta fondi della UILDM (Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare) “Liberi di essere campioni”.

Forti di una consolidata tradizione, che si rinnova da quattro generazioni, l’Hotel Terme Preistoriche affianca ad una struttura liberty del primo Novecento nuove proposte come Jazz by the pool. Le piscine, circondate da un immenso prato verde e da alberi secolari, e affiancate da un moderno reparto fitness, sono mantenute a temperature diverse per soddisfare sia lo sportivo sia chi desidera un piacevole relax, abbandonandosi al caldo, salutare abbraccio dell’acqua termale.

Gli eventi si terranno anche in caso di maltempo.

Costo ingresso:
Ingresso piscina e concerto: € 17
Ingresso piscina, concerto e cena (bevande escluse): € 33

Info e prenotazioni:
tel. 049 793477
eventi@termepreistoriche.it
www.jazzbythepool.it