Il Tölzer Knabenchor inaugura la settima edizione di Musikè

 

Sabato 14 aprile 2018 alle ore 21 presso il Tempio della Beata Vergine del Soccorso (La Rotonda) a Rovigo prenderà avvio la settima edizione di Musikè, la rassegna itinerante promossa e organizzata dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, con un concerto che vedrà protagonista il Tölzer Knabenchor – il Coro dei ragazzi di Tölz –, diretto da Clemens Haudum e accompagnato al pianoforte da Manuel Huber. In programma musiche di Rossini, Mendelssohn, Mozart, Franck e Orff.

Tölzer Knabenchor

Tölzer Knabenchor

Sarà il prestigioso Tölzer Knabenchor – il Coro dei ragazzi di Tölz – a inaugurare, sabato 14 aprile 2018 alle ore 21 nell’affascinante cornice del Tempio della Beata Vergine del Soccorso (La Rotonda) a Rovigo, la settima edizione di Musikè, rassegna di musica, teatro, danza promossa e organizzata dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Rovigo. Fondato a Bad Tölz nel dopoguerra, il Tölzer Knabenchor ha sviluppato negli anni una reputazione unica nel mondo della musica, che lo porta a esibirsi ogni anno in quasi 250 concerti e rappresentazioni operistiche in tutto il mondo, collaborando con i più celebri direttori d’orchestra e spaziando dalla musica medievale a quella moderna, con particolare riguardo alla musica sacra, barocca e classica.

Guidato dal suo direttore artistico Clemens Haudum e accompagnato al pianoforte da Manuel Huber, il Tölzer Knabenchor si esibirà in un ricco programma capace di coniugare la musica sacra con la tradizione del canto popolare tedesco, passando per il teatro mozartiano.

Clemens Haudum

Clemens Haudum

Il concerto prenderà avvio con i Tre Mottetti op. 39Veni domine, Laudate pueri, Surrexit pastor bonus – di Felix Mendelssohn Bartholdy, risalenti al periodo del lungo soggiorno romano del compositore tedesco. La sacralità religiosa cederà il passo alla solennità esoterica del Flauto magico di Mozart, con le celebri scene dei tre fanciulli che, al ritmo di una marcia processionale, accompagnano il rito d’iniziazione dei protagonisti della vicenda, Tamino e Pamina, guidandoli verso il Bene.

Dopo il viaggio nel mondo fantastico mozartiano sarà la volta delle delicate tinte del Panis Angelicus per voce sola di César Franck, composto nel 1872 e tratto dall’inno di Tommaso d’Aquino Sacris Solemniis, che farà da preambolo all’omaggio a Gioachino Rossini nel 150° anniversario della morte con l’esecuzione dei Tre cori religiosi dedicati alle tre virtù teologali: La fede, La speranza, La carità.

Prima del gioioso finale affidato ai Tanzlieder di Carl Orff, celebre autore dei Carmina Burana, ci sarà spazio per un’immersione nella tipica tradizione popolare tedesca con l’esecuzione di alcuni canti tratti dal repertorio dei Deutsche Volkslieder.

Tutti gli spettacoli sono a ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria sul sito www.rassegnamusike.it

Per informazioni
tel. 345 7154654
info@rassegnamusike.it
www.rassegnamusike.it

Musikè è una rassegna promossa e organizzata dalla
Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo

Programmazione artistica e coordinamento
Alessandro Zattarin

Comunicazione
Roberto Fioretto
Serdar Cam

In collaborazione con

Consulenza
Mario Giovanni Ingrassia
Claudio Ronda

Progetto grafico
Metropolis ADV

Condividi