Il Castello Carrarese si sposta in Andalusia per il Gran Galà del Flamenco

PADOVA WORLD MUSIC FESTIVAL
Castello Carrarese, 10-13 luglio 2013

Il Castello Carrarese si sposta in Andalusia per il Gran Galà del Flamenco

Terzo appuntamento venerdì 12 luglio con il “Padova World Music Festival”. Al Castello Carrarese è il turno del flamenco con un gran galà che vedrà protagonisti danzatori, cantanti e musicisti di livello internazionale con ben nove artisti sul palco.

Si continua a ballare anche venerdì 12 luglio nella suggestiva corte del Castello Carrarese di Padova, restituita alla città dopo un paziente lavoro di restauro. Dall’Argentina del tango, il viaggio del “Padova World Music Festival” porta a Padova l’Andalusia con il “Gran Galà del Flamenco”, con danzatori, musicisti, cantanti e ospiti speciali provenienti dalla Spagna.

Il flamenco, patrimonio culturale del popolo andaluso e gitano, è un’arte che nasce dall’intreccio delle tradizioni culturali e musicali dei diversi popoli che si sono stabiliti in Andalusia nel corso dei secoli (arabi, ebrei e gitani), con il ricco folclore autoctono.

Per questa serata, le ballerine Marta Roverato, direttrice artistica dell’Associazione Duendarte, e Eleonora Manica – due tra le più importanti specialiste del baile flamenco in Italia – hanno costruito un cast d’eccezione con la partecipazione di grandi artisti spagnoli. Una produzione inedita, realizzata appositamente per l’Estate Carrarese al Castello di Padova, che vuole far vivere al pubblico l’emozione e l’essenza pura del flamenco: passione, forza, ritmo ed espressività.

La serata vedrà come protagonisti danzatori cantanti e musicisti di livello internazionali con ben nove artisti sul palco, tra cui la celebre cantaora madrilena Nieves Hidalgo, il bailaor de Cordoba Rubén Martin (primo ballerino in “Carmen” nel Teatro Gran Via di Madrid) e il chitarrista Jorge Padilla Rodriguez, compositore e arrangiatore di livello internazionale che nella sua carriera ha accompagnato alcuni tra i più famosi ballerini come Joaquín Cortes, Belén Fernández e Angel Muñoz “El Junco”.

Uno spettacolo di puro flamenco tradizionale spagnolo creato con l’obiettivo di avvicinare il pubblico a quest’arte tanto complessa e poco vissuta qui in Italia ma capace di far toccare con mano i colori dell’anima flamenca.

«Per il Padova World Music Festival – spiegano gli organizzatori Maurizio Camardi della Scuola di Musica Gershwin e Laura Pulin di Spazio Danza – abbiamo costruito un cartellone di eventi che disegnerà in quattro giorni un percorso che avrà come epicentro il Castello Carrarese, appena restituito alla cittadinanza, nel tentativo di valorizzare la realtà del nostro territorio sia per quanto riguarda i luoghi sia dal punto di vista dell’offerta di iniziative per cittadini e turisti. Sarà  il mondo a girare  intorno a noi e non più noi intorno al mondo».

In caso di maltempo il concerto si terrà al Multisala MPX di Via Antonio Francesco Bonporti, 22

Per informazioni:
Infoline: 342 1486878
info@estatecarraresepadova.it
www.estatecarraresepadova.it

Biglietti:
posto unico intero: euro 10,00
posto unico ridotto: euro 8,00

Prevendite:
Gabbia Dischi – via Dante, 8 – tel. 049.8751166
Scuola di Musica Gershwin – via Tonzig, 9 – tel. 342/1486878
la sera dello spettacolo presso biglietteria Castello Carrarese
vendita online sul circuito Vivaticket – www.vivaticket.it