Musikè celebra Astor Piazzolla nel trentennale della morte

Martedì 13 settembre alle 21.00, nella Sala dei Giganti al Liviano, è in programma la data di recupero del concerto di Musikè dedicato al genio di Astor Piazzolla, con Alessandro Quarta e l’Orchestra Bruno Maderna. Le prenotazioni apriranno alle ore 18.00 di giovedì 8 settembre. La prenotazione è obbligatoria anche per chi avesse prenotato per la data di luglio.

Musikè, la rassegna di musica, teatro, danza promossa e organizzata dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, celebra quest’anno il grande compositore argentino Astor Piazzolla nel trentennale della morte, con un concerto che si terrà martedì 13 settembre alle ore 21.00 nella Sala dei Giganti di Palazzo Liviano a Padova.

Per Musikè Alessandro Quarta e l’Orchestra Bruno Maderna

L’evento sarà il recupero del concerto annullato a luglio: unica data in Veneto dell’Omaggio ad Astor Piazzolla di Alessandro Quarta, violinista eclettico che mescola gli stili musicali fino a sconfinare nel rock e che per questo progetto musicale si esibirà insieme all’Orchestra Bruno Maderna.

Il nuevo tango di Astor Piazzolla è un raffinato gioco di contrasti: un incrocio di sentimenti che vanno dalla dolcezza al dolore, dalla passione alla nostalgia più struggente. Affascinato dalle composizioni di Gershwin, Piazzolla riuscì a coniugare la tradizione colta europea con i ritmi e i balli popolari.

Inserì nuovi strumenti, anche elettronici, e nuovi elementi prima estranei al repertorio, improvvisazioni jazzistiche, ritmi sofisticati e inusuali. Inizialmente guardata con sospetto dai cultori del tango tradizionale, la musica di Piazzolla è stata capace di conquistare le platee di tutto il mondo e ancora oggi influenza la musica di moltissimi gruppi contemporanei, dando il “la” alle sperimentazioni intorno al tango.

Apertura prenotazioni a partire da giovedì 8 settembre

L’ingresso è gratuito con prenotazione obbligatoria a partire da giovedì 8 settembre, fino ad esaurimento posti sul sito www.rassegnamusike.it.

La prenotazione è obbligatoria anche per chi avesse già prenotato per la data di luglio.

Per informazioni
info@rassegnamusike.it
www.rassegnamusike.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.