“Vergot” di Cecilia Bozza Wolf chiude le proiezioni dei vincitori del Premio Città Futura

Ultimo appuntamento al Multisala Astra con proiezioni cinematografiche dei vincitori del “Premio Città Futura”, progetto curato da Euganea Movie Movement all’interno del bando SIAE “S’illumina” e realizzato in collaborazione con Cooperativa Il Sestante, Cinema MultiAstra e Progetto Giovani di Monselice e in partnership con Banca Etica, Circolo Nadir e Progetto Giovani di Padova.

“Vergot” (Italia, 2016, 60’) di Cecilia Bozza Wolf

L’iniziativa nasce con lo scopo di raccontare l’Arcella, quartiere multietnico e periferico della città di Padova, in modo non convenzionale, mettendo in contatto attraverso l’esperienza dei laboratori tre documentaristi italiani under 35 con i giovani abitanti del quartiere. Il “Premio Città Futura” vuole ripensare, attraverso il cinema, luoghi, spazi e culture, offrendo una rilettura del quartiere attraverso gli occhi delle nuove generazioni che lo abitano.

Martedì 4 luglio alle 21.00 il Multisala Astra ospiterà la regista trentina Cecilia Bozza Wolf che presenterà al pubblico “Vergot” (Italia, 2016, 60’), presentato a Trento Film Festival nella sezione Orizzonti Vicini e Premio CinemAMoRE per la migliore opera della sezione dedicata ai film prodotti o girati in Trentino Alto Adige. L’opera ha vinto inoltre la VII edizione del “Doc/it Professional Award” nella categoria Montaggio e “Docunder30”, festival italiano dedicato agli “autori sotto i trent’anni” di cinema documentario.

Due fratelli, un padre esuberante, una madre invisibile ma presente. Una famiglia contadina in una valle alpina percorsa dai meleti e delle vigne dove tutti parlano un dialetto stretto e greve. Gim, 19 anni, ha scoperto di essere omosessuale, ma il mondo che lo circonda non riesce ad accettarlo, a partire da suo padre, soprannominato non a caso “il lupo”. Il fratello maggiore, Alex, da un lato spinge Gim a non autocommiserarsi e a vincere ogni paura, dall’altra tenta di portare avanti le tradizioni del padre.

Ingresso gratuito

Per informazioni
info@euganeafilmfestival.it
www.euganeafilmfestival.it

 

PROFILO

Cecilia Bozza Wolf nasce a Trento nel 1989. Nel 2012 si laurea in Discipline dell’Arte, della Musica e dello Spettacolo presso l’Università degli Studi di Padova. Ha lavorato come operatrice di camera per il teatro Carichi Sospesi e ha realizzato alcuni corti documentari per il Comune di Padova. Dal 2013 lavora al progetto Hard Rock Mountain, un documentario sulle giovani rock band che popolano le montagne del Trentino. Dal 2014 frequenta la scuola di documentario, televisione e nuovi media ZeLIG di Bolzano. Il film d’esordio, Vergot (2016), è stato inserito nei programmi di prestigiosi festival nazionali (Festival dei Popoli, Trento Film Festival) e internazionali (Thessaloniki Documentary Film Festival).

Condividi