Marco Angius, direttore d’orchestra [OPV – Teatri del suono: Battistelli, Ravel e Bartók]