Le opere di Caravaggio rivivono a Padova alla compagnia Malatheatre di Ludovica Rambelli

Sabato 13 maggio, nella preziosa cornice della Sala della Carità a Padova, la compagnia napoletana Malatheatre di Ludovica Rambelli porterà in scena per Musikè “Tableaux vivants. 23 scene dai dipinti di Caravaggio”. Un lavoro di estrema semplicità e insieme di grande impatto emotivo in cui gli attori ricomporranno, con i loro corpi e pochi oggetti, le opere dello straordinario pittore. Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria sul sito www.rassegnamusikè.it

Malatheatre “Lazzaro”

Sabato 13 maggio la Sala della Carità di Padova, con il suo prezioso ciclo di affreschi di Dario Varotari, farà da cornice al secondo appuntamento della sesta edizione di Musikè, rassegna itinerante promossa e organizzata dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo.

In linea con i temi portanti della sesta edizione, che sono il dialogo tra le arti e l’incrocio tra i generi, in questa occasione il teatro incontrerà la pittura grazie allo spettacolo Tableaux vivants. 23 scene dai dipinti di Caravaggio della compagnia napoletana Malatheatre di Ludovica Rambelli, regista da poco scomparsa.

Attraverso la tecnica dei tableaux vivants, ossia dei “quadri viventi”, la compagnia porterà in scena un lavoro di estrema semplicità e insieme di grande impatto emotivo: sotto gli occhi degli spettatori si comporranno 23 capolavori di Caravaggio riprodotti con i corpi degli attori e con l’ausilio di oggetti di uso comune e stoffe drappeggiate.

Malatheatre “Morte della Vergine”

Un solo taglio di luce illumina la scena, come in una immaginaria cornice: i cambi sono tutti a vista, scanditi dalle musiche registrate di Bach, Mozart, Vivaldi, Sibelius. La messinscena degli attori in posa culmina nell’istante creativo della realizzazione di ogni dipinto, che, una volta costruito, crea la scena come sarebbe apparsa nello studio dell’artista. La forza espressiva dei corpi e dei volti riproduce la “poesia della realtà” che contraddistingue l’opera di Caravaggio.

La rappresentazione, della durata di 40 minuti, verrà ripetuta nella stessa serata alle 20.30 e alle 21.30 per consentire la più ampia partecipazione in un luogo d’arte raccolto come la Sala della Carità, dove il pubblico potrà apprezzare da vicino i tableaux vivants caravaggeschi.

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria sul sito www.rassegnamusikè.it

Per informazioni:
tel. 345 7154654
info@rassegnamusike.it
www.rassegnamusike.it

Condividi