La Regione ti porta al cinema con due euro- Programmazione di martedì 26 marzo

La Regione del Veneto per il Cinema di Qualità

In Veneto la magia del cinema d’essai costa solo 2 euro

Tutti i martedì di marzo cinema d’autore a 2 euro nelle maggiori sale del Veneto

Programmazione di martedì 26 marzo

Quarto e ultimo appuntamento martedì 26 marzo con la fortunata iniziativa “La Regione del Veneto per il Cinema di Qualità – La Regione ti porta al cinema con due euro – I martedì al Cinema” sugli schermi di 14 sale della Regione. La rassegna è organizzata dalla Regione del Veneto, in partnership con la Federazione Italiana Cinema d’Essai (FICE) delle Tre Venezie, l’Associazione Generale Italiana dello Spettacolo (AGIS) delle Tre Venezie e con il sostegno di Alì Aliper.

Nelle 14 sale della Regione tutti i martedì di marzo (5, 12, 19, 26) verranno proiettate pellicole di grande qualità artistica ad un costo volutamente contenuto di 2 euro per promuovere il cinema d’autore, spesso alternativo ai circuiti commerciali e distribuito con difficoltà, ma anche per valorizzare le sale cinematografiche d’essai che, come spiega Filippo Nalon, Presidente Fice Tre Venezie, «sono presidi culturali dei nostri centri urbani, nei quali dare vita alla “magia del cinema” che vede l’incontro del pubblico sempre più attento e partecipe»

BELLUNO

Quarto e ultimo appuntamento martedì 26 marzo con la fortunata la rassegna “La Regione del Veneto per il Cinema di Qualità – La Regione ti porta al cinema con due euro – I martedì al Cinema” che a Belluno chiude al Cinema Italia alle ore 17.00, 19.20 e 21.45 con la proiezione della pellicola francese Amour di Michael Haneke. Palma d’Oro al Festival di Cannes 2012 e Oscar 2013 come Miglior film in lingua straniera, racconta di Georges e Anne due ottuagenari insegnanti di musica in pensione. La loro figlia, anche lei musicista, vive all’estero con la sua famiglia. Un giorno, Anne ha un incidente. L’amore che unisce la coppia verrà messo a dura prova.

Cinema Italia
Via Garibaldi 8, Belluno
Tel. 0437-943164
www.cinemaitaliabelluno.it

info@cinemaitaliabelluno.it

PADOVA

Due le pellicole ospitate a Padova per l’ultimo appuntamento di martedì 26 marzo con “La Regione ti porta al cinema con due euro – I martedì al Cinema”. Ingresso a due ero al Multisala Porto Astra di zona Guizza alle ore 17.50, 20.30 e 22.25  per Viva la libertà di Roberto Andò tratto dal suo romanzo “Il trono vuoto” e interpretato da due attori straordinari: Toni Servillo e Valerio Mastandrea. Il film racconta del segretario del principale partito d’opposizione, Enrico Oliveti: è in crisi e i sondaggi per l’imminente competizione elettorale lo danno perdente. Una notte, dopo l’ennesima contestazione, Oliveri si dilegua, senza lasciare tracce. Negli ambienti istituzionali e del partito fioccano le illazioni, mentre l’eminenza grigia del segretario, Andrea Bottini, e la moglie Anna si arrovellano sul perché della fuga e sulla possibile identità di un eventuale complice. E’ Anna a evocare il fratello gemello del segretario, Giovanni Ernani, un filosofo geniale.

Sul grande schermo del Cinema Lux proiezione unica alle ore 21.15 de Le nevi del Kilimangiaro del regista francese Robert Guédiguian, una pellicola drammatica, sofferta e commovente che, utilizzando uno sguardo realistico, racconta una comune storia di vita. Nonostante sia stato appena licenziato, Michel è felice accanto alla sua Marie-Claire – alla quale è legato da trent’anni – e ai loro figli, nipoti ed amici più cari. Un giorno, la felicità di Michel e Marie-Claire viene spezzata da due uomini armati e mascherati che fanno irruzione nella loro casa e dopo averli picchiati e legati, li derubano. In seguito, quando Michel e sua moglie scoprono che l’aggressione è stata organizzata da Christophe, un suo ex-compagno di lavoro, un operaio che era stato licenziato insieme a lui, ne sono sconvolti, poi capiscono che l’uomo è stato costretto a rapinare per necessità.

Multisala Porto Astra
Via Santa Maria Assunta 20, Padova
Tel. 199 318 009 / 049-680057
biglietteria@portoastra.it

www.portoastra.it

Cinema Lux
via Cavallotti 9, Padova
Tel. 049 686443
lux@movieconnection.it
www.movieconnection.it

ROVIGO

Quattro le pellicole e due i cinema del rodigino coinvolti nell’ultimo appuntamento, martedì 26 marzo, con la rassegna “La Regione ti porta al cinema con due euro – I martedì al Cinema”. In città al Multisala Cinergia di Viale Porta Po si inizia alle ore 18.30 con Spring Breakers – Una vacanza da sballo di Harmony Korine, la pellicola più rock e sexy dell’anno (vietata ai minori di 14 anni): quattro provocanti studentesse di un college decidono di finanziare la loro fuga per le vacanze primaverili svaligiando un fast food, ma è solo l’inizio dello “spring break” più scatenato della storia.

Si prosegue alle ore 20.20 con l’esordio alla regia di Dustin Hoffman che in Quartet propone una ritmata, ma non frenetica, pellicola che ruota attorno ad una manciata di arzilli vecchietti dal glorioso passato intenti a preparare il galà in cui si giocano il tutto per tutto. Trasposizione cinematografica di una pièce teatrale di Ronald Harwood, è stato il film d’apertura alla 30esima edizione del Torino Film Festival.

Ultimo film della serata alle ore 22.30 Il lato positivo di David O. Russell, adattamento cinematografico del best seller di Matthew Quick “L’orlo argenteo delle nuvole”, una toccante commedia sull’amore e sulle seconde occasioni della vita, che ha regalato a Jennifer Lawrence la statuetta come Migliore Attrice Protagonista agli Oscar 2013.

In provincia ultimo appuntamento con il Cinema a 2 euro alle ore 21.15 al Multisala Politeama di Badia Polesine con il nuovo film di Roger Michell (Notting Hill, The Mother). A Royal Weekend, racconta la prima visita in America del re e della regina d’Inghilterra avvenuta nel 1939 nei pressi di New York a Hyde Park on Hudson nella residenza della famiglia Roosevelt. Un incontro che determinò conseguenze importanti per una speciale relazione tra i due Paesi, ma anche per una profonda comprensione dei misteri dell’amore e dell’amicizia.

Multisala Cinergia
Viale Porta Po 209, Rovigo
Tel. 0425-471262
www.cinergia.it

info@cinergia.it

Multisala Politeama
Via Cigno 259, Badia Polesine
Tel. 0425-51528
www.multisalapoliteama.it

multisalapoliteama@gmail.com

TREVISO

Quarto e ultimo appuntamento martedì 26 marzo con la fortunata la rassegna “La Regione del Veneto per il Cinema di Qualità – La Regione ti porta al cinema con due euro – I martedì al Cinema” che a Treviso chiude al Multisala Corso alle ore 17.00, 20.00 e 22.00 con l’esordio alla regia di Dustin Hoffman che in Quartet propone una ritmata, ma non frenetica, pellicola che ruota attorno ad una manciata di arzilli vecchietti dal glorioso passato intenti a preparare il galà in cui si giocano il tutto per tutto. Trasposizione cinematografica di una pièce teatrale di Ronald Harwood, è stato il film d’apertura alla 30esima edizione del Torino Film Festival.

In provincia al Cinema Cristallo di Oderzo, alle ore 19.45 e 22.00, biglietto a soli due ero per straordinaria odissea Vita di Pi di Ang Lee. Pluripremiato agli Oscar 2013 (Miglior regista, Migliore colonna sonora, Miglior Fotografia, Migliori effetti speciali) racconta la storia di un ragazzo di 16 anni che attraversa l’Oceano Pacifico sognando una nuova vita americana, ma quando la nave su cui si trova naufraga, viene lasciato su una zattera con un orango, una iena e una tigre del Bengala.

Mentre sul grande schermo del Multisala Italia di Montebelluna in programmazione alle ore 15.30, 18.25 e 21.20 Zero Dark Thirty, il film che narra il decennio di caccia a Osama bin Laden, dall’attentato alle Twin Towers fino all’omicidio dello sceicco in Pakistan. Dopo Hurt Locker, la regista e produttrice Kathryn Bigelow e lo sceneggiatore Mark Boal si uniscono nuovamente per raccontarci la storia della più grande caccia all’uomo più pericoloso degli ultimi tempi.

Multisala Corso
Corso del Popolo n. 28 – Treviso
Tel. 0422-546416
www.trevisocinema.it

info@trevisocinema.it

Cinema Cristallo
Via Garibaldi n. 44 – Oderzo
Tel. 0422-712163
cinemacristallo.od@libero.it

Multisala Italia
Viale della Vittoria 31 – Montebelluna
Tel. 0423-604575
vipolin@tiscali.it

www.cinemamontebelluna.com

VENEZIA

Quattro le pellicole e tre i cinema veneziani coinvolti nell’ultimo appuntamento, martedì 26 marzo, con la rassegna “La Regione ti porta al cinema con due euro – I martedì al Cinema”. A Mestre il Cinema Dante alle ore 18.00, 20.00 e 22.00 ospita Io e te il ritorno alla regia di Bernardo Bertolucci, dopo quasi dieci anni dal successo clamoroso di The Dreamers – I sognatori. Tratto dall’omonimo romanzo di Niccolò Ammaniti, il film racconta di Lorenzo, quattordicenne introverso che vive con difficoltà i rapporti con i suoi genitori e i compagni, e decide di prendersi una vacanza chiudendosi in cantina, mentre tutti credono che lui sia partito per la settimana bianca. L’imprevisto però è letteralmente alla porta. Olivia, la sorellastra quasi sconosciuta, piomba nella cantina alla ricerca di alcuni suoi oggetti e irrompe nella vita di Lorenzo rovinando i piani della sua fuga dalla realtà.

Al Multisala Verdi di Cavarzere in Piazzetta Mainardi proiezione unica alle ore 21.00 per la pellicola francese Amour di Michael Haneke. Palma d’Oro al Festival di Cannes 2012 e Oscar 2013 come Miglior film in lingua straniera, racconta di Georges e Anne due ottuagenari insegnanti di musica in pensione. La loro figlia, anche lei musicista, vive all’estero con la sua famiglia. Un giorno, Anne ha un incidente e l’amore che unisce la coppia verrà messo a dura prova.

Due le pellicole al costo di due ero al Cinema Teatro di Mirano a partire dalle ore 17.15, in replica alle 20.30, con Buongiorno Papà la seconda regia cinematografica di Edoardo Leo che dopo l’ottimo road movie italiano Diciotto anni dopo (2009) nominato ai Nastri d’Argento e ai David di Donatello, torna dietro la macchina da presa per dirigere la storia di un uomo donnaiolo e superficiale (Raul Bova) che si trova di colpo alle prese con la paternità. Lei è Layla, una diciassettenne decisamente stravagante e dice di essere sua figlia. Con lei c’è suo nonno Enzo, un improbabile ex rockettaro e padre della sua prima fugace e dimenticata conquista.

Proiezione unica alle ore 17.30 per il nuovo capolavoro Disney: Il grande e potente Oz di Sam Raimi, atteso prequel dell’iconico Mago di Oz ispirato al romanzo di L. Frank Baum. Oscar Diggs, illusionista di un piccolo circo, dalla discutibile etica, viene trasportato dal polveroso Kansas nel fantastico Regno di Oz dove fama e fortuna sono a sua completa disposizione. Questo finché non incontra tre streghe e viene coinvolto suo malgrado nei conflitti del Regno di Oz e dei suoi abitanti. Grazie alle sue arti magiche e con un po’ di illusione, ingenuità e perfino stregoneria, Oscar si trasforma non solo nel grande e potente Mago di Oz, ma anche in un uomo migliore.

Cinema Dante
Via Sernaglia 12 – Mestre
Tel. 041-5381655
cinema.dante@dlfve.it

Cinema Teatro Mirano
Via della Vittoria n. 75 – Mirano
Tel. 041-430884
cinema20@cinema2000.191.it

www.cinemateatromirano.it

Multisala Verdi
Piazzetta Mainardi, 4 Cavarzere (VE)
Tel. 0426-310999
cinemaverdi@cavarzere.it

VERONA

Quarto e ultimo appuntamento martedì 26 marzo con la fortunata la rassegna “La Regione del Veneto per il Cinema di Qualità – La Regione ti porta al cinema con due euro – I martedì al Cinema” che a Verona chiude al Cinema Alcione, alle ore 15.00, 17.45 e 20.30, con l’ultima fatica di Steven Spielberg dedicata alla vita di Lincoln, il 16° Presidente degli Stati Uniti d’America, premiato con l’Oscar per il Miglior attore protagonista a Daniel Day-Lewis e per Miglior Scenografia. Basato sul romanzo di Doris Kearns Goodwin “Team of Rivals”, racconta principalmente gli ultimi quattro mesi di vita di Lincoln e la fine della guerra di secessione americana, in una nazione divisa dalla guerra e spazzata dai venti del cambiamento Lincoln osserva una linea di condotta che mira a porre fine alla guerra, unire il paese e abolire la schiavitù.

Cinema Alcione
Via Verdi, 20 – Verona.
Tel. 0458-400 848
www.teatrostabileverona.it/alcione.html

VICENZA

Quattro le pellicole ospitate nel vicentino per l’ultimo appuntamento di martedì 26 marzo con “La Regione ti porta al cinema con due euro – I martedì al Cinema”. Si inizia alle ore 19.00 al Cinema Araceli di Vicenza con La scelta di Barbara di Christian Petzold, Orso d’Argento per la Miglior Regia al  Festival di Berlino, 2012.  Ambientato dietro la cortina di ferro, quando metà della Germania stava sotto il dominio dell’Unione Sovietica, racconta di Barbara, un medico, che ha richiesto un visto di espatrio dalla Germania dell’est. Per punizione è stata trasferita da Berlino in un piccolo ospedale di campagna, lontano da tutto, anche dal compagno Jörg. Barbara aspetta, restandosene in disparte, ma presto comincia a perdere il controllo: su se stessa, sui suoi progetti, sul suo amore.

Segue alle ore 21.00 il terzo lungometraggio di Ben Affleck che in Argo racconta l’incredibile missione messa in atto da Hollywood e dalla Cia per salvare sei americani nell’Iran della rivoluzione del ’79: un gruppo di militanti entra nell’Ambasciata USA in Tehran e porta via 52 ostaggi. In mezzo al caos, sei americani riescono a fuggire e si rifugiano a casa dell’Ambasciatore del Canada. Tony Mendez, un agente della CIA specialista in azioni d’infiltrazione, mette in piedi un piano rischioso per farli scappare dal paese. Una vicenda del tutto vera e tanto incredibile che se non fosse stata vera non avrebbe avuto senso farci un film, come dice lo stesso Affleck.

In provincia al Multisala Metropolis di Bassano del Grappa alle ore 20.00 proiezione unica a due euro per Il lato positivo di David O. Russell, adattamento cinematografico del best seller di Matthew Quick “L’orlo argenteo delle nuvole”, una toccante commedia sull’amore e sulle seconde occasioni della vita, che ha regalato a Jennifer Lawrence la statuetta come Migliore Attrice Protagonista agli Oscar 2013. Pat Peoples, ex insegnante di storia delle superiori, è stato appena dimesso da un istituto per malattie mentali. Pat si ostina a credere di essere stato in cura per pochi mesi e non per quattro anni e ha intenzione di riconciliarsi con l’ex moglie. Nel frattempo però viene inaspettatamente distratto da una bella e problematica vicina di casa…

Chiude la rassegna alle ore 22.30 Buongiorno Papà la seconda regia cinematografica di Edoardo Leo che dopo l’ottimo road movie italiano Diciotto anni dopo (2009) nominato ai Nastri d’Argento e ai David di Donatello, torna dietro la macchina da presa per dirigere la storia di un uomo donnaiolo e superficiale (Raul Bova) che si trova di colpo alle prese con la paternità. Lei è Layla, una diciassettenne decisamente stravagante e dice di essere sua figlia. Con lei c’è suo nonno Enzo, un improbabile ex rockettaro e padre della sua prima fugace e dimenticata conquista.

Cinema Araceli
Borgo Scrofa 20
36100 Vicenza
Tel. 0444 514253
www.araceli.it/cinema/

Multisala Metropolis
via Cristoforo Colombo – Bassano del Grappa (VI)
Tel. 0424 566 631
info@metropoliscinemas.it

www.metropoliscinemas.it

Per informazioni:

Fice Tre Venezie
Tel. 049 8750851
fice3ve@agistriveneto.it

www.spettacoloveneto.it

http://martedialcinema.agistriveneto.it