In anteprima a Cinemamme “Nessuno si salva da solo” di Sergio Castellitto

Giovedì 5 marzo, alle 10.00, proiezione del film “Nessuno si salva da solo” di Sergio Castellitto. Al termine incontro con la neuropsicomotricista Katia Rossini curato dall’Associazione Il Pulcino di Padova.

E’ il film “Nessuno si salva da solo” di Sergio Castellitto, con Jasmine Trinca e Riccardo Scamarcio, l’opera in prima visione scelta per l’appuntamento di giovedì 5 marzo alle 10.00 al Multisala PortoAstra di Padova da Cinemamme, rassegna cinematografica ideata dall’Associazione Città delle Mamme, dedicata ai genitori, con bimbi in età da allattamento, per dare loro la possibilità di godere del cinema in un ambiente studiato a misura di bebè.

Il film “Nessuno si salva da solo” è la terza prova dietro la macchina da presa per Sergio Castellitto, nonché la sua seconda trasposizione di un testo della moglie, la scrittrice e sceneggiatrice Margaret Mazzantini.

Delia e Gaetano (Gae) sono stati sposati e hanno due figli, Cosmo e Nico. Da poco tempo vivono separati, lei ha tenuto la casa con i bambini, lui vive in un residence. Delia, che in passato ha sofferto di anoressia, è una biologa nutrizionista, Gaetano è uno sceneggiatore di programmi televisivi. Delia e Gae si incontrano per una cena in un ristorante, devono apparentemente discutere dell’organizzazione delle vacanze dei loro figli, ma l’incontro servirà ai due protagonisti per compiere un viaggio dentro la loro storia d’amore e scoprirne le ragioni della fine: dall’entusiasmo dei primi anni di vita in comune, l’amore, la passione, ai primi problemi e frustrazioni reciproche che hanno cominciato ad allontanarli, fino alla separazione.

Ospite dell’incontro post proiezione sarà Katia Rossini, neuropsicomotricista, che affronterà il tema de “Le posture e accudimento dei neonati sia pretermine che a termine”. L’incontro è curato dall’Associazione Il Pulcino di Padova, per conto della quale sarà presente la presidente Elisabetta Ruzzon. L’Associazione riunisce le famiglie dei bambini nati pretermine o con gravi patologie alla nascita e ricoverati in una unità di Terapia Intensiva Neonatale del Veneto. l’Associazione vuole rispondere prima di tutto alle esigenze dei piccoli pazienti ricoverati nelle terapie intensive neonatali del Veneto, ma anche dei genitori e, non da meno del personale dei reparti, perché possano avere un rapporto più diretto ed intenso con i propri figli, riescano ad instaurare un rapporto sereno con il personale e per non disperdere le esperienze positive o negative di chi si sia trovato ad affrontare le medesime situazioni.

Cinemamme è ideata da Associazione Città delle Mamme, con il Patrocinio di Comune di Padova, Azienda Sanitaria Ospedaliera, Agis Tre Venezie, Nati per Leggere; con il supporto di CHICCO, dove c’è un bambino e di Lehning Omeopatia e la collaborazione di APS Advertising, Cinema Porto Astra, Croce Rossa Italiana – Comitato Provinciale Padova, Il Mulino a Vento Green School, Remedia Internet Solutions e ToteAdv.

Ingresso al cinema con biglietto ridotto

Il programma delle matinée è disponibile sui siti www.portoastra.it e www.cinemamme.net

Per informazioni
www.cinemamme.net

Cinema PortoAstra
049/680057
www.portoastra.it