Il jazz di Terre di Mezzo per Musikè

24 ottobre 2014, ore 21.00
Piove di Sacco (PD), Teatro Filarmonico

TERRE DI MEZZO
Danza Gialla

Emiliano Rodriguez sassofoni
Luciano Biondini
fisarmonica
Roberto Bartoli
contrabbasso
Ettore Fioravanti
batteria

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria su www.rassegnamusike.it

Per informazioni:
www.rassegnamusike.it

tel. 345 7154654

Il jazz di Terre di Mezzo per Musikè

Venerdì 24 ottobre, al Teatro Filarmonico di Piove di Sacco (PD), il quartetto jazz Terre di Mezzo porterà sul palco i brani del disco “Danza Gialla”, una musica che attraversa gli innumerevoli colori etnici del Mediterraneo senza mai abbandonare le radici del jazz.

Sarà un appuntamento ai confini tra la musica etnica e il jazz quello proposto venerdì 24 ottobre alle 21.00 al Teatro Filarmonico di Piove di Sacco (PD) da Musikè, rassegna promossa e organizzata dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo.

Sul palco si esibirà Terre di Mezzo, quartetto formato da Emiliano Rodriguez (sassofoni), Luciano Biondini (fisarmonica), Roberto Bartoli (contrabbasso) ed Ettore Fioravanti (batteria): musicisti che provengono da esperienze musicali diverse e che hanno indirizzato la loro ricerca verso la fusione degli stili popolari con il linguaggio jazzistico. Il risultato è una musica che attraversa gli innumerevoli colori etnici del Mediterraneo senza mai abbandonare le radici del jazz, matrice comune a tutti i componenti del gruppo. Considerato uno dei gruppi italiani più originali, Terre di Mezzo è definito dalla critica “una continua sorpresa, un viaggio imprevedibile tra continenti inesplorati, un caleidoscopio di situazioni e colori”.

Per Musikè il gruppo eseguirà dal vivo i brani di Danza Gialla, lavoro che è stato selezionato dalla rivista specializzata Jazzit come uno dei “Jazzit 100 Greatest Jazz Album” (Jazzit Awards 2012) e scelto come “disco della settimana” da Fahrenheit, trasmissione di RAI Radio3 (aprile 2013).

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria su www.rassegnamusike.it

Per informazioni:
www.rassegnamusike.it

tel. 345 7154654

PROFILO

Dal 1995 Terre di Mezzo ha partecipato a numerose rassegne e festival (Siena Jazz, Clusone Jazz Festival, Time in Jazz, Crossroads, Concerti del Quirinale di RAI Radio3, Rossini Opera Festival, Terni Jazz) e ha tenuto concerti in Austria, Belgio, Olanda, Inghilterra, Slovenia, Croazia, Libano, Tunisia, Etiopia, riscuotendo ovunque calorosi consensi di critica e pubblico. Ha al suo attivo due progetti collaterali: Dedicato a Pasolini, con l’attore Francesco Lanza, e Sbandando, produzione originale realizzata con la collaborazione della Banda di Imola e con gli arrangiamenti di Stefano Nanni. Oltre a Danza Gialla (Dodici Lune), il gruppo ha pubblicato i CD Terre di Mezzo (Philology) e Faro (Wide Sound).

Emiliano Rodriguez si è esibito con prestigiose orchestre (Teatro alla Scala, RAI di Torino, Opera di Roma, San Carlo di Napoli) e importanti jazzisti (Trovesi, Fresu, Rava, Bollani, Bullock, Godard). Luciano Biondini vanta prestigiose collaborazioni (Rabin Abou-Kahlil, Mirabassi, Rava, Fossati, Testa) e concerti nei più importanti festival nazionali e internazionali. Roberto Bartoli è sulla scena jazzistica italiana dal 1975 e ha collaborato con Fresu, D’Andrea, Trovesi. Ettore Fioravanti ha collaborato con musicisti come Oxley, Liebman, Coleman, Rava, Fresu e si è esibito nei più importanti festival jazz internazionali.

Musikè 2014 è promosso e organizzato da
Fondazione Cassa di Risparmio Padova e Rovigo

www.rassegnamusike.it – info@rassegnamusike.it
www.facebook.com/rassegnamusike
tel. 345 7154654

Ideazione e coordinamento
Alessandro Zattarin

Gruppo di lavoro
Mario Giovanni Ingrassia
Claudio Ronda
Gabriele Vianelli

Comunicazione
Roberto Fioretto

Supervisione
Alessandra Veronese

Progetto grafico
Metropolis ADV