Goldberg Variations/Variations. Unica data italiana di Dan Tepfer per Musikè

GOLDBERG VARIATIONS / VARIATIONS

UNICA DATA ITALIANA DI DAN TEPFER PER MUSIKÈ

 

Sabato 12 maggio alle ore 21, nella Sala dei Giganti di Padova, il pianista e compositore Dan Tepfer rilegge le Variazioni Goldberg di J.S. Bach. Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria sul sito www.rassegnamusike.it

Dan Tepfer

Dan Tepfer

Musikè, la rassegna itinerante promossa e organizzata dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, prosegue il suo ciclo di appuntamenti sabato 12 maggio alle 21.00 tra gli affreschi cinquecenteschi della Sala dei Giganti al Liviano a Padova con l’imperdibile concerto Goldberg Variations / Variations di Dan Tepfer, nell’unica data italiana dell’artista.

Nato a Parigi da genitori americani, Dan Tepfer ha messo la sua identità multiculturale al servizio di una ricerca musicale priva di limitazioni stilistiche, in cui confluiscono lo studio rigoroso del pianoforte classico e la libertà dell’improvvisazione jazz. Ha ottenuto prestigiosi riconoscimenti sia come compositore (Premio Charles Ives 2014) che come pianista (Premio del pubblico al Montreux Piano Solo Jazz Festival e Premio Cole Porter dell’American Pianists Association), collaborando con alcuni tra i migliori musicisti della scena jazzistica internazionale, da Lee Konitz a Pharoah Sanders, passando per Mark Turner e Paul Motian.

Il suo album Goldberg Variations / Variations dedicato alle celeberrime Variazioni Goldberg di Johann Sebastian Bach è stato accolto dal New York Times come una “fresca esplorazione musicale, ispiratrice e rivelatrice”; ed è proprio da questo affascinante progetto che nasce il concerto per Musikè, nel segno di una riscrittura jazzistica delle architetture musicali del capolavoro bachiano: a ogni variazione di Bach corrisponderà una variazione jazz di Tepfer, in un gioco di specchi in cui la meraviglia di un brano arcinoto verrà messa a diretto confronto con le sorprese dell’improvvisazione.

Tutti gli spettacoli sono a ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria sul sito www.rassegnamusike.it

Per informazioni
tel. 345 7154654
info@rassegnamusike.it
www.rassegnamusike.it

Condividi