Giornata di studi dedicata al Museo “Dino Formaggio” di Teolo

GIOVEDI’ 16 OTTOBRE 2014, ore 21.00
Comune di Teolo – Sala “Bazzi” in Via Euganea Treponti 34

Si svolgerà giovedì 16 ottobre con inizio alle ore 21 la seconda Giornata di Studi dedicata al tema:

Il Museo “Dino Formaggio” di Teolo: quale futuro ?

Relatori
Prof. Sergio Giorato, Direttore artistico del Museo di Teolo
Il Museo Formaggio di Teolo: intenti, aspettative, progetti.

Dr. Stefano Annibaletto, Curatore della nuova esposizione museale
Qualche notazione per un nuovo percorso di visita del Museo di arte contemporanea “Dino Formaggio” di Teolo

Testimonianze degli artisti: Anna Caser, Manlio Onorato, due degli artisti che hanno donato alcune loro opere per la costituzione della raccolta museale e che svolgeranno un breve ricordo di Formaggio ed esporranno qualche valutazione sulle potenzialità del Museo di arte contemporanea di Teolo.

Nell’occasione sarà anche proiettato un brano della video lezione realizzata per presentare la figura di Dino Formaggio filosofo ed artista, su di una sceneggiatura curata dal Direttore artistico. Il video è stato realizzato in collaborazione con la scuola di teatro del Liceo scientifico “Enrico Fermi” di Padova e vede la partecipazione di alcuni alunni (Lucia Zecchin e Patrick Roncolato), dell’attore Andrea Pennacchi, che ha recitato con i registi Carlo Mazzacurati (La giusta distanza) e Andrea Segre (Io sono Li); gli inserti musicali sono stati curati dal musicista Giorgio Gobbo.

Il ciclo di conferenze – di cui quella del 16 ottobre è la seconda – si propone di presentare i diversi aspetti dell’attività del filosofo per evidenziarne gli importanti contributi nell’ambito della filosofia italiana del secondo dopoguerra.

Il progetto viene attuato in collaborazione con l’Università di Padova, Dipartimento FISPPA, diretto dal prof. Vincenzo Milanesi. Le “Giornate di studio” saranno articolate su temi attinenti al profilo umano e civile di Dino Formaggio, al suo percorso filosofico, e alla sua attività di artista e critico d’arte e, appunto, alla sua attività di promotore del Museo di arte contemporanea del Comune di Teolo. Il Museo, infatti, fu istituito e inaugurato dal Comune di Teolo nel 1993 per ospitare le opere raccolte da Formaggio; queste opere saranno presentate al pubblico nella prossima primavera sulla base di un percorso espositivo rinnovato secondo indicazioni tematiche, che sono state studiate dal curatore del nuovo progetto, Stefano Annibaletto.

Dal 20 settembre, inoltre, è allestita una mostra, all’interno del Museo di arte Contemporanea (Mac) di Teolo (PD) “Dino Formaggio”, delle opere realizzate dal Filosofo nel corso della sua vita, e mai esposte prima d’ora, dal titolo “L’Arte il senso di una vita: disegni – acquerelli – oli – sculture” organizzata dall’Amministrazione comunale di Teolo, in collaborazione con la famiglia Formaggio, rappresentata dal Garante Daniele Formaggio. La mostra, allestita dall’artista Raffaella Surian nei nuovi spazi museali realizzati su un progetto dell’architetto Giulio Muratori, resterà aperta fino al 2 Novembre (orari di apertura: dal martedì al venerdì: ore 15-19 mentre nei giorni di sabato e di domenica: 10-13 e 15-19).

Il progetto complessivo è stato reso possibile grazie al sostegno economico della Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, della Regione del Veneto, della Fidia Finanziaria e dell’Azienda Etra – Energia Territorio Risorse Ambientali Spa.

Per informazioni
Comune di teolo – Ufficio Cultura

tel. 049 9998530 – 8545
istruzione@comune.teolo.pd.it
cultura@comune.teolo.pd.it
www.museodinoformaggio.it