«E quindi uscimmo a riveder le stelle»

Causa abbondante pioggia di questa mattina la notte bianca che chiude il Festival “Paesaggi con Vista”,  dalle ore 21,30 del 14 agosto alle 6 del 15 agosto, si terrà all’ex Rifugio Re Del Venda, sempre a Cinto Euganeo in Via S. Pietro, 37 a poca distanza dall’Anfiteatro del Venda.

«E quindi uscimmo a riveder le stelle»

Ultimo appuntamento con il Festival “Paesaggi con Vista”: dalle ore 21,30 del 14 agosto alle 6 del 15 agosto notte bianca sul Monte Venda con racconti, leggende, musiche, documenti, video, visioni, ricordi, riflessioni, esplorazioni notturne.

Coperte, sacchi a pelo e pile saranno di rigore per vivere una notte di soprese. Questo il consiglio degli organizzatori del Festival “Paesaggi con Vista” che vuole festeggiare la ore che precedono il Ferragosto con una speciale notte bianca nella suggestiva conca prativa dell’Anfiteatro del Monte Venda.

A partire dalle 21.30 del 14 alle 6.00 del 15 agosto i direttori artistici Vasco Mirandola e Roberto Tombesi hanno invitato amici, pensatori, camminanti, naturalisti, artisti, musicisti, attori di varie generazioni per raccontare insieme le bellezze e le contraddizioni del territorio dei Colli Euganei. Con racconti, leggende, musiche, documenti, video, visioni, ricordi, riflessioni, esplorazioni notturne si alterneranno sul palco Calicanto, la Piccola Bottega Baltazar, Giuliano Scabia , Vasco Mirandola, Toni Mazzetti, Loris Contarini, Giulio Mozzi, Stefano Pettenella, Alessandro Tombesi, Alberto Campagnaro,  Bruno Donà,  Alessandra Viola, Franco Zanovello, Piero e Piera Brombin, Martina Pittarello, Luca Pacagnella e Paolo Valentini.

Un appuntamento eccezionale, capace di riassumere gli sforzi e le passioni che stanno dietro a una rassegna come Euganea Festival, attraverso i contributi degli ospiti e del pubblico. Alle sei del mattino del 15 agosto, dopo colazione, ci si saluterà dandosi appuntamento per l’anno prossimo.

La notte bianca sarà preceduta, alle 17.00, da una degustazione di “Vini in balìa del vento” all’Azienda Agricola Cà Lustra.

COSTI A PERSONA:
Degustazione del pomeriggio €. 5,00
Spettacolo con degustazione vini e colazione €. 12,00

Per informazioni
info@euganeafilmfestival.it
www.euganeafilmfestival.it
www.calustra.it

Nato dal franamento di un appezzamento di terra in una radura del monte Venda, l’Anfiteatro del Venda, conca prativa di proprietà dell’Azienda Agricola Ca’ Lustra, nasce dall’iniziativa del viticoltore Franco Zanovello, che, facendo posare un piano di assi stagionate per fondale la valle, lo ha reso un paesaggio da abitare, da guardare, una terrazza sul mondo, ideale per ospitare festival e rassegne. L’Anfiteatro si in via Sottovenda, al confine tra i comuni di Cinto Euganeo e Galzignano Terme (PD). Per arrivarci è necessario prendere, dalla rotonda in centro a Galzignano, la Via Cengolina in direzione Cinto Euganeo. Arrivati al passo si seguono le indicazioni per “Casa Marina”, 500 mt più avanti si trova l’anfiteatro.

Euganea Festival è realizzato con il sostegno della Regione del Veneto, della Provincia di Padova, di Fondazione Antonveneta, di Banca Etica, con i comuni di Este, Monselice, Teolo, Cinto Euganeo, Battaglia Terme, Baone, Galzignano, Torreglia, Rovolon, in collaborazione con i tanti viticultori e produttori che mettono a disposizione i loro spazi, come per lo straordinario Anfiteatro del Venda