Cristina Zavalloni: “La donna di cristallo” a Musikè

 

20 ottobre 2012 ore 21.00
Rovigo, Teatro Sociale
POLLINI JAZZ BAND
Conservatorio di Padova
CRISTINA ZAVALLONI & RADAR BAND
La donna di cristallo
Cristina Zavalloni voce e composizione

RADAR BAND
Cristiano Arcelli sax alto e arrangiamenti
Fulvio Sigurtà tromba
Massimo Morganti trombone
Andrea Dulbecco vibrafono
Michele Francesconi pianoforte
Daniele Mencarelli basso elettrico
Alessandro Paternesi batteria
Enrico Pulcinelli percussioni

Ingresso libero e gratuito fino ad esaurimento posti
www.rassegnamusike.it
tel. 049 8234803

Cristina Zavalloni: “La donna di cristallo” a Musikè

Serata jazz sabato 20 ottobre al Teatro Sociale di Rovigo con Cristina Zavalloni, uno dei personaggi più originali della scena canora italiana, che assieme alla Radar Band presenterà il suo nuovo album “La donna di cristallo”.

Cristina Zavalloni

Musikè, la nuova rassegna di musica, teatro e danza promossa e organizzata dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, chiude la sezione dedicata al jazz: doppio appuntamento, sabato 20 ottobre, con Cristina Zavalloni, bolognese giramondo che si muove con classe tra Berio, Monteverdi e lo swing. Per Musikè si esibirà in concerto con la Radar Band alle ore 21.00 al Teatro Sociale di Rovigo, preceduta dalla Pollini Jazz Band del Conservatorio di Padova, mentre alle ore 11.00 terrà una conferenza all’Auditorium Pollini di Padova con la partecipazione di Cristiano Arcelli, arrangiatore del progetto La donna di cristallo. Ingresso libero e gratuito fino ad esaurimento posti.

Cantante e compositrice incredibilmente versatile, capace di spaziare dal canto lirico al canto jazz, dal repertorio classico a quello più sperimentale, Cristina Zavalloni ha conquistato la stima di molti suoi colleghi e l’attenzione del pubblico, che l’hanno portata al successo internazionale. Per Musikè Cristina Zavalloni presenterà il suo ultimo album La donna di cristallo (EGEA Records 2012), la prima opera di cui ha firmato integralmente i testi, oltre alle musiche, arrangiate da Cristiano Arcelli. Il progetto nasce proprio dall’incontro con il sassofonista e compositore Cristiano Arcelli. La affiancano, nel disco e sul palco, i membri della Radar Band, laboratorio di musicisti d’eccezione, selezionati nel panorama nazionale dalla lungimirante direzione artistica Egea: Fulvio Sigurtà (tromba), Massimo Morganti (trombone), Andrea Dulbecco (vibrafono), Michele Francesconi (pianoforte), Daniele Mencarelli (basso elettrico), Alessandro Paternesi (batteria), Enrico Pulcinelli (percussioni), oltre allo stesso Cristiano Arcelli (sax alto e arrangiamenti).
La donna di cristallo è un album che cela, con sottile ironia, la fragilità di una donna e di una artista: «La scrittura poetica è un’attività per me in parte nuova – spiega la Zavalloni – nel senso che l’ho svolta in passato, ma solo in modo sporadico. (…) Per certi versi, la ritengo un’arte ancora misteriosa: si tratta del dare una forma chiara e sintetica a dei grumi di sensazioni, e in questo senso il piacere che se ne trae è quasi maggiore rispetto allo scrivere musica».

Aprirà la serata la Pollini Jazz Band, composta da allievi provenienti da diverse classi del Conservatorio Pollini di Padova. Ultimo dei tre battesimi del fuoco riservati ai giovani allievi dei Conservatori, che la Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo ha voluto coinvolgere nel segno della consueta, forte attenzione ai talenti emergenti. L’arte si insegna con l’esempio: il grande artista è di esempio al giovane, e a loro volta – soprattutto – i giovani sono di esempio ai giovani.

Come in un ideale gemellaggio in musica tra i due capoluoghi, alle ore 11.00 di sabato 20 ottobre Cristina Zavalloni terrà una conferenza all’Auditorium Pollini di Padova, Via C. Cassan 17: Cristina Zavalloni e le sue voci è il titolo della conversazione in cui la cantante rivelerà origini e segreti delle sue scelte estetiche e della sua versatilità d’artista. Ad accompagnarla nella conversazione con gli studenti e con il pubblico sarà Cristiano Arcelli.

Cristina Zavalloni&Radar Band

Cristina Zavalloni vanta svariate incisioni discografiche (Danse à Rebours, Come valersi non servilmente di Bertolt Brecht, When You Go Yes Is Yes!) e si esibisce regolarmente in Italia e all’estero: al Teatro degli Arcimboldi di Milano ha eseguito in prima assoluta Acts of Beauty, brano composto per l’occasione da Michael Nyman; nel maggio del 2005, a Strasburgo, ha debuttato nella musica barocca, interpretando Drusilla nell’Incoronazione di Poppea di Claudio Monteverdi con la direzione di Rinaldo Alessandrini e la regia di David McVicar. Nell’aprile 2010 ha cantato negli Stati Uniti per una ripresa dell’opera La Commedia di Louis Andriessen: il tour ha toccato la Walt Disney Hall di Los Angeles e la Carnegie Hall di New York. Alla Carnegie Hall Cristina Zavalloni ha poi tenuto un recital, in duo col pianista Andrea Rebaudengo.

Musikè tornerà a Rovigo con due concerti di Natale: l’Orchestra di Padova e del Veneto giovedì 13 dicembre sarà alla Chiesa arcipretale di S. Lorenzo a Occhiobello (RO) con Enrico Casazza violino principale e solista e il soprano Christine Wolff. Appuntamento con I Solisti Veneti di Claudio Scimone domenica 9 dicembre alla Cattedrale di Adria (RO) insieme al soprano Roberta Canzian. Ingresso libero e gratuito.

Ingresso libero e gratuito fino ad esaurimento posti.

Prenotazioni:
www.rassegnamusike.it

Info: tel. 049 8234803

Musikè è la nuova rassegna di musica, teatro e danza promossa e organizzata dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo. Ventidue date per ventiquattro eventi che avranno luogo nelle province di Padova e Rovigo da sabato 17 marzo a sabato 15 dicembre 2012.

Musikè 2012 è promosso e organizzato da
Fondazione Cassa di Risparmio Padova e Rovigo
www.rassegnamusike.it – info@rassegnamusike.it
www.facebook.com/rassegnamusike
tel. 049 8234803