Comincia con una colazione in pigiama la domenica di Cromatica

Comincia con una colazione in pigiama la domenica di Cromatica

Si chiude il weekend più colorato e divertente dell’anno in compagnia di Enrico Lando, un dog party in Piazza delle Erbe, duelli medievali, esibizioni circensi, concerti e “Bella Italia” l’esposizione enogastronomica e marketing territoriale in Prato della Valle. Tutto questo e molto altro ancora nel cartellone di domenica 10 febbraio di Cromatica, il Carnevale di Padova iniziativa pilota del Comune di Padova, Assessorato al Commercio e Turismo, in collaborazione con la Camera di Commercio, ideata, organizzata e coordinata dall’associazione Vintage Factory che si concluderà martedì 12 febbraio.

Sveglia con cappuccino e brioches in vetrina nella zona blu di Cromatica con una “Colazione in pigiama”. Non togliete il pigiama, mettete il cappotto e alle 10.30 raggiungete lo Spazio Biosfera in via S. Martino e Solferino 5/7 che per l’occasione si trasforma con i letti di Zut e installazioni di Elvezia Allari in luogo di relax dove il blu rappresenta la notte e l’azzurro il risveglio. Per i più audaci c’è anche la possibilità di “dormire in vetrina”, ventisette i posti disponibili (per prenotazioni: biosfera2002@libero.it).

Rimanendo nel settore blu da non perdere lo spettacolo circense “I Pajasi” dalle ore 11.00 al Duomo e in Piazza Dei Signori e il pomeriggio in versione itinerante (Piazza Garibaldi, Via San Fermo, Piazza Borgo Altinate, Via Altinate, Via del Santo e ritorno per Via Umberto e Via Roma) con una divertente “Parata dell’allegria” e postazione trucco bimbi.

Ultima giornata ricca di eventi al Centro Culturale San Gaetano a cominciare dall’incontro con il regista-autore Enrico Lando che presenterà la sua avventura creativa fatta di opere prime, video musicali sperimentali e documentari, fino all’ultimo grande successo con la serie “I Soliti Idioti”. Come concretizzare un’idea? Come lanciare un progetto guida? Come avviare una carriera nel mondo degli audiovisivi? Lando risponderà a queste e altre domande alle ore 19.00, Per poter partecipare all’incontro occorre registrarsi gratuitamente nel sito www.carnevalepadova.it .

La giornata al San Gaetano inizia già dalle ore 10.00 con il Live sketch a cura della Scuola Internazionale di Comics, la conosciutissima factory di nuovi talenti: sessioni di disegno e pittura aperte al pubblico e curate dai docenti della scuola che insegneranno come passare da un foglio da disegno alla proiezione video. Dalle 15.00 spazio al “Carnevale delle idee”: un incontro per conoscere meglio il coworking insieme alle due realtà che per prime l’hanno sperimentato e promosso a Padova: Openstudio e Mela di Newton. Un buona occasione per interrogarsi sulle evoluzioni del mondo del lavoro non all’ombra della crisi, ma sotto una luce dinamica, attiva, colorata approfondendo un modello di lavoro ormai diffuso in tutto il mondo.

Appuntamento per i più piccoli con “Voci e racconti di mille colori” (Auditorium, ore 16.30) spettacolo frizzante ed emozionante nello stile dello Zecchino d’Oro in cui il Piccolo Coro della Daigo Music School si alternerà tra racconti per bambini e canzoni tratte dal repertorio del noto coro padovano.

Ultimo giorno per visitare le mostre “Carnival: Lost in Fashion” e “Recycling Masks” rivisitazione in chiave attuale delle maschere carnevalesche; e per l’angolo Photoset Cromatica dedicato ai migliori costumi di carnevale e agli outfit cromatici.

Dall’energizzante rosso della zona di Via Altinate al verde di Prato della Valle dove da oggi, domenica 10 febbraio, a martedì 12 febbraio (dalle ore 9.00 alle ore 20.00) prenderà il via “Bella Italia” la settima edizione dell’esposizione enogastronomica e marketing territoriale dedicata alla riscoperta e alle degustazioni dei prodotti della tradizione a marchio certificato dalle Regioni italiane. Circa cento espositori proporranno i loro migliori ed introvabili prodotti con lo scopo di dare pubblicità alle tipicità e alle curiosità alimentari e artigianali delle loro regioni, per valorizzare la conoscenza dell’Italia, non solo attraverso l’arte, la storia e la cultura, ma anche attraverso le tradizioni popolari ed il folclore. A corredo della manifestazione sono previste musica, spettacoli teatrali e giochi dedicati ai bambini.

Molti anche gli eventi che animeranno il settore giallo delle piazze del centro città a cominciare dalle ore 10.00 in Piazza delle Erbe con “Dog Party”: musica, dolci, cuccioli e tante sorprese in un appuntamento organizzato da Pet Project per le famiglie e tutti gli amanti degli amici a quattro zampe. Sono ovviamente invitati tutti i cani a partecipare e per gli accompagnatori a due zampe e ai bambini ci saranno pop corn, lecca-lecca e sarà allestita una lotteria con bellissimi premi. L’evento è a sostegno dei cani più sfortunati della Lega del cane di Padova, residenti a Rubano, Frapiero e Presina.

Cambio di atmosfera nella vicina Piazza della Frutta che dalle ore 10.00 tornerà indietro nel tempo ricreando il “Medioevo in piazza”. La Compagnia dei Falconieri Alantica e l’associazione Proxima Ventura organizzeranno esibizioni di falconeria, antichi mestieri, tavole con utensili, laboratori, spettacoli di combattimento in abiti medievali ed un torneo di spada cortese per giovani ed adulti (a partire dai 7 anni).

Per i più piccoli appuntamento alle ore 15.00 al Caffè Pedrocchi per “Il Carnevale dei Bambini” con postazioni di trucco, palloncini, gommapiuma e attività di yoga e benessere a cura dell’Associazione Menta & Rosmarino per aiutare a sviluppare nel migliore dei modi l’arte di vivere con cura sin dall’infanzia.

A pranzo “Jazz Lunch con live dei Guano Padano” all’Osteria 3/Quarti (Riviera dei Mugnai, 11, zona Largo Europa dalle ore 13.00) una band che vede Danilo Gallo al basso, Alessandro “Asso” Stefana alla chitarra e Zeno De Rossi alla batteria, questi ultimi in forza stabile alla band di Vinicio Capossela.

Apertivo all’insegna della musica con “Cromatica Live”, un live show gratuito con cinque band che si alterneranno sul palco di Piazza dei Signori dalle ore 16.00 alle 21.00, un regalo per tutta la cittadinanza e i visitatori di Cromatica, reso possibile anche grazie al RavaService di Andrea Ravenni per amplificazione e luci, sue anche le illuminazioni scenografiche di Caffè Pedrocchi. Primo in scaletta il duo acustico Miki&Gio di Giovanni Solimeno alla chitarra e Michere Billato alla voce che si esibirà in brani inediti e canzoni dei grandi cantautori inglesi e americani. A seguire i Tunatones e il loro particolare stile “surfabilly”, un mix di rockabilly con forte retrogusto surf, e i Mannachi che faranno ballare Piazza dei Signori con brani originali e classici anni ’70 dal funk di James Brown agli Incognito. Non ha bisogno di presentazioni la storica formazione veneziana degli Ska J che da dieci anni calca i palchi di tutta Italia e torna a Padova in occasione di Cromatica per presentare il loro ultimo album uscito nel giugno del 2012. Chiude il concerto il padovano Megahertz, alias Daniele Dupuis, con i suoi caldi suoni analogici generati con sintetizzatori d’epoca capaci di rievocare atmosfere ipnotiche e seducenti e dare vita a un amalgama sonoro coinvolgente e allo stesso tempo romantico o addirittura dichiaratamente naif. Dupuis vanta collaborazioni con Morgan, Max Gazzè, La Sintesi, Giuni Russo.

Continuano le mostre tra arte e fotografia visitabili durante tutta settimana, i laboratori per i bimbi e le offerte commerciali di Cromatica. Nel sito istituzionale  www.carnevalepadova.com punto di raccolta degli eventi e riferimento dell’intera iniziativa è possibile consultare tutti gli spettacoli in cartellone.

La gallery di immagini in HD è disponibile al seguente link www.studiopierrepi.it/cromatica/

Il video di presentazione è scaricabile al link http://www.carnevalepadova.com/download/cromatica-video.zip

Per informazioni:
Tel. 380-2511608
comunicazione@carnevalepadova.com

www.carnevalepadova.com

www.facebook.com/carnevalepadova