All’Olimpico di Vicenza lo spettacolo firmato da Lorenzo Regazzo

Settimane Musicali al Teatro Olimpico
XXIII edizione
Vicenza, 25 maggio/25 giugno 2014

 

All’Olimpico di Vicenza lo spettacolo firmato da Lorenzo Regazzo.

Dal 20 al 25 giugno 2014 Così fan tutte di Mozart al Teatro Olimpico di Vicenza per la XXIII edizione delle Settimane Musicali

Per ulteriori informazioni e immagini:
www.olimpico.vicenza.it
www.studiopierrepi.it

Venerdì 20 Giugno  va in scena   al Teatro Olimpico di Vicenza   Così fan tutte, dramma giocoso di Wolfgang Amadeus Mozart regia  firmato da Lorenzo Regazzo, Sul podio, il direttore italiano Giovanni Battista Rigon.  Repliche Domenica 22 giugno 2014, alle 18, Lunedì 23 giugno 2014 alle 20 e Mercoledì 25 giugno 2014 alle 20.

Così fan tutte, ultima opera buffa scritta da Mozart e andata in scena a Vienna nel 1790, conclude la trilogia di opere italiane scritte da Mozart su libretto di Lorenzo da Ponte dopo Le nozze di Figaro (1786) e Don Giovanni (1787). Nel libretto, Da Ponte mette in scena la crudeltà dei rapporti tra i sessi e la pretesa maschile del dominio fisico ed esclusivo su una persona ma, per la prima volta nell’opera buffa, la fedeltà messa alla prova è quella di due dame della buona società. Nonostante l’originalità della vicenda, Da Ponte si concede un fitto intreccio di citazioni che spaziano da Ovidio a Boccaccio, Ariosto, Marivaux e Goldoni.

La Napoli del ’700 fa da sfondo alle avventure di due giovani ufficiali, Guglielmo e Ferrando che, per provare la fedeltà delle rispettive fidanzate Fiordiligi e Dorabella, le corteggiano sotto mentite spoglie. Le avances hanno successo ma ognuna si lascia conquistare dal fidanzato dell’altra. Il cinico Don Alfonso e la cameriera Despina, per amore della burla, organizzano un finto matrimonio, poco prima del quale viene svelato l’intrigo. Le ragazze chiederanno perdono e le due coppie, finalmente riconciliate, si ricomporranno.

Giovanni Battista Rigon  – che torna al  Teatro Olimpico di Vicenza dopo Le Nozze di Figaro dell’edizione 2013 – dirige un cast di giovani cantanti selezionati attraverso un bando promosso dall’associazione culturale Settimane Musicali al Teatro Olimpico (oltre 130 le domande pervenute).  Le due giovani dame ferraresi sono interpretate da  Arianna Vendittelli,  (Fiordiligi), per la prima volta  all’Olimpico dopo il debutto nel 2012 al Teatro Regio di Torino nel Così fan tutte di Mozart; nei panni di Despina, per la direzione di Christopher Franklin e la regia di Ettore Scola e Raffaella Lupinacci ( Dorabella) affermatasi al 64° concorso AsLiCo, ha preso parte alla produzione de L’Olandese Volante (nel ruolo di Mary) per il progetto Opera Domani dello stesso circuito; Guglielmo sarà interpretato da Marco Bussi e a  Daniele Zanfardino sarà affidato il ruolo di Ferrando.

Ai giovani cantanti si aggiungeranno affermati artisti come il soprano Giovanna Donadini, nel ruolo di Despina e il basso Lorenzo Regazzo, apprezzato interprete della musica di Rossini e Mozart, che, oltre a vestire i panni di Don Alfonso, sarà anche impegnato nella veste di regista.

Al cast si affiancheranno due prestigiose formazioni, già protagoniste delle passate edizioni: il coro I Polifonici Vicentini, istruito da Pierluigi Comparin, e l’Orchestra di Padova e del Veneto.

Le Settimane Musicali al Teatro Olimpico fanno parte del grande circuito europeo di festival associati all’EFA, European Festival Association, tra cui BBC Proms, Lucerne Festival, Berliner Festspiele, Zurcher Festspiele, Prague Spring Festival e – in Italia – ROF di Pesaro, Ravenna Festival, Merano e Stresa Festival, MiTo Settembre Musica.

Le Settimane Musicali al Teatro Olimpico, si avvalgono del patrocinio e del contributo del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, della Regione del Veneto della Provincia di Vicenza e del Comune di Vicenza; sono inoltre sostenute dalla Fondazione Cariverona, dalla Fondazione Giuseppe Roi, da Paolo Marzotto, dalla Banca Intesa San Paolo, dalla Banca Popolare di Vicenza, da Enel S.p.a., da Tde Macno e dalla Zeta Farmaceutici-Marco Viti. Le Settimane Musicali ringraziano inoltre:  l’Accademia Olimpica, l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, il Conservatorio di Vicenza, la Fondazione Amici della Fenice, gli Amici dell’Olimpico, Burgo Group, Fazioli, il Consorzio Vicenzaè, Banqueting by Perla, WebForma, Ristoranti che passione, Malfatti Zorzan, Berton abbigliamento.

Media Partner: Radio Tre, Classica, Il Giornale di Vicenza

Consuetudine ormai consolidata per le Settimane Musicali le Conversazioni che vedranno protagonisti domenica 22 giugno 2014 all’Odeo del Teatro Olimpico, ore 16.30, Giorgio Appolonia con la presentazione del libro  Cercherò lontana terra… Viaggio dentro Gaetano Donizetti e lunedì 23 giugno 2014, sempre all’Odeo del Teatro Olimpico, ore 18.30, Alessandro Cammarano  con L’opera che Salieri non scrisse.

Per informazioni:
Settimane Musicali al Teatro Olimpico
tel: 0444/302425
mail: info@olimpico.vicenza.it
web: www.olimpico.vicenza.it

Biglietteria Online http://www.olimpico.vicenza.it/infoandtickets

BIGLIETTI
OPERA 20,22,23,25 giugno 2014 al Teatro Olimpico
Biglietto intero
1° categoria € 90,00 – 2° categoria € 70,00 – 3° categoria € 50,00
Biglietto ridotto (Amici dell’Olimpico, Così Fans Tutti Club, over 65, under 30)
1° categoria € 50,00 – 2° categoria € 40,00 – 3° categoria € 30,00

GUSTALOPERA
Buffet in onore degli artisti nei giardini del Teatro Olimpico al termine di ogni spettacolo)
€ 25,00; € 15,00 per soci amici olimpico e soci Così Fans Tutti Club