Al via “Paesaggi con vista” con Vasco Mirandola e la Piccola Bottega Baltazar

Euganea Festival 2014
Un’estate di cinema, musica, teatro e natura
dal 27 giugno al 14 agosto | Colli Euganei (PD)

Da Padova ai Colli Euganei, dal cinema, alla musica, al teatro per arrivare alla poesia, Euganea Festival ci conduce attraverso prati, ville e castelli, tutti luoghi unici dove condividere momenti di socialità e di cultura illuminati dalla luna e dalle stelle.

Al via il Festival “Paesaggi con vista” con Vasco Mirandola e la Piccola Bottega Baltazar

Martedì 12 agosto primo appuntamento all’Anfiteatro del Venda di Galzignano con la tre giorni del Festival “Paesaggi con Vista”. Protagonisti Vasco Mirandola e la Piccola Bottega Baltazar con “Ballate dal Nord Est”, concerto poetico che racconta il presente del territorio veneto.

Parte martedì 12 agosto alle 21.00, nel magico scenario della conca prativa dell’Anfiteatro del Venda di Galzignano, la tre giorni di “Paesaggi con vista”, festival di musica, teatro e poesia curato da Vasco Mirandola. L’iniziativa, nata dall’idea di Franco Zanovello, è strutturata nell’arco di tre giornate, dal 12 al 14 agosto, che chiuderanno l’Euganea Festival, e quest’anno si pone l’obiettivo di coniugare attraverso la poesia momenti dedicati al teatro, alla musica, alla letteratura ed alle escursioni in un’intima esplorazione dei magnifici panorami offerti dai Colli Euganei.

La serata di martedì sarà aperta dalla performance di teatro-danza “Le stelle sono illuminate”, coreografie al crepuscolo,  a cura di Alessia Garbo della Compagnia VIA. Lo spettacolo nasce da un seminario di sperimentazione coreografica sulle connesioni tra luce-movimento-ombra condotto da Alessia Garbo, per la quale « …esiste una danza aldilà della Danza, e un teatro senza Testi: il mio lavoro si colloca in questa zona di confine, mettendo al centro della ricerca artistica il corpo che si fa linguaggio».

Alle 21,30 Vasco Mirandola e la Piccola Bottega Baltazar racconteranno il presente del nostro territorio, attraverso i nuovi poeti del Triveneto, nel loro spettacolo “Ballate dal Nord Est. La loro poesia, spiega Vasco Mirandola,  «esce dalla stanza del sé, ricolma di echi nostalgici, e si rimbocca le maniche, gira per le strade, entra in fabbrica, si assume il dolore del cemento, le ferite delle tangenziali e mentre si guarda intorno si fa voce, suono e  rumore di quello che incontra, si impoverisce, si arricchisce, grida, ride e piange». Ne esce un paesaggio in bianco e nero, ma anche una sfida, una forma di resistenza di umanità. Nel corso dello spettacolo verranno recitate poesie di Fabio Franzin, Federico Tavan, Alessandra Conte, Stefano Guglielmin, Giacomo Sandron, Andrea Longega, Piero Simon Ostan, Francesco Targhetta, Attilio Carminati, Silvia Salvagnini.

Il costo del biglietto d’ingresso per la serata è di 8 euro compresa la degustazioni di vini.

In caso di maltempo gli spettacoli si terranno presso l’Auditorium Comunale, di Galzignano.

Come arrivare. L’accesso all’Anfiteatro del Venda è da via Sottovenda (Galzignano Terme), ma non compare solitamente sui navigatori. Per arrivarci prendere, dalla rotonda in centro a Galzignano Terme, la Via Cengolina in direzione Cinto Euganeo. Arrivati al passo seguire le indicazioni per “Casa Marina”, 500 mt. più avanti si trova l’anfiteatro.

Per informazioni
www.euganeafilmfestival.it
info@euganeafilmfestival.it