Al via “Ombre di Jazz” con un omaggio a Duke Ellington

sabato 6 Ottobre 2012
Risorta Osteria del Refosco
Via C. Cassan 5, Padova
cena dalle ore 20.30
concerto dalle ore 21.30

Massimo Chiarella Quartet
Tributo a Duke Ellington

Massimo Chiarella, batteria
David Boato, tromba e flicorno
Michele Polga, sassofono tenore
Rosa Brunello, contrabbasso
Ingresso gratuito, si consiglia la prenotazione
T. 049-8774159

Per informazioni:
www.risortaosteriadelrefosco.it

http://ombredijazz.blogspot.it

Al via “Ombre di Jazz” con un omaggio a Duke Ellington

Un sabato sera tra buona musica, buona cucina e un’ombra di vino con un omaggio del Massimo Chiarelli Quartet ad uno dei più importanti artisti della storia del jazz

Massimo Chiarella

Al via sabato 6 ottobre la seconda edizione di Ombre di Jazz, rassegna curata dal batterista e compositore Tommaso Cappellato che unisce l’esperienza diretta e l’ascolto in un luogo informale ed accogliente come La Risorta Osteria Del Refosco, di  Via Carlo Cassan 5, proprio a fianco dell’Auditorium del Conservatorio Pollini. Il concerto di apertura è affidato al Massimo Chiarelli Quartet per un tributo al leggendario Duke Ellington. L’orario di inizio è previsto per le ore 21.30, l’ingresso è libero ma è consigliata la prenotazione anche a chi volesse arrivare in anticipo e gustarsi una cena, dalle ore 20.30, a base di piatti tipici della tradizione e “un’ombra” di vino.

Ombre di Jazz inaugura con un omaggio ad uno dei più importanti artisti della storia del jazz, Duke Ellington “il Duca”, l’ideatore della big band jazz e direttore di una delle orchestre più importanti degli States, forte della presenza di musicisti eccezionali con i quali Ellington riuscì a creare un sodalizio umano ed artistico senza precedenti ed una cifra stilistica magistrale, che ha tracciato una linea inconfondibile e preziosa per intere generazioni di musicisti, anche fuori dall’ambito strettamente jazzistico.

Il quartetto di Massimo Chiarella alla batteria, David Boato tromba e flicorno, Michele Polga, sassofono tenore e Rosa Brunello contrabbasso, presenterà un progetto dedicato alla musica di Duke Ellington e Billy Strayhorn, “l’alter ego” che lo ha accompagnato per l’intera carriera, componendo ed arrangiando insieme a Duke il più vasto e variegato repertorio che sia mai stato scritto e suonato nella storia della musica afro-americana. Con uno sguardo alla tradizione e uno alle innovazioni che il linguaggio del jazz ha accolto negli ultimi cinquant’anni, i quattro musicisti propongono una propria interpretazione di alcuni dei brani caratteristici di questa meravigliosa simbiosi, pur mantenendo intatta la natura della musica dei due grandi maestri.

Massimo Chiarella, batterista sostanzialmente autodidatta, approfondisce la musica e lo strumento attraverso l’ascolto attento dei grandi maestri del jazz. Ha al suo attivo numerose collaborazioni concertistiche con musicisti italiani e stranieri: Pietro e Marcello Tonolo, Maurizio Caldura, Massimo Urbani, Roberto Rossi, Carlo Atti, Danilo Memoli, Francesco Bearzatti, Sandro Gibellini, Larry Nocella, Bruno Marini, Marco Tamburini, Paolo Birro, Renato Chicco, Nicoletta Manzini, Pietro Odorici, Marc Abrams, Steve Grossman, Kurt Rosenwinkel, John Mosca, Cedar Walton, Jesse Davis, Bibi Rovere, Gorge Cables… Si è esibito in vari festival anche esteri (Slovenia, Antibes-Juan Les Pins, Parigi, Lugano). Suona con, fra gli altri, Pietro Tonolo e Steve Grossman ed è presente in vari dischi con Pietro Odorici, Nevio Zaninotto, Danilo Memoli e Steve Grossman, Marcello Tonolo.

La rassegna Ombre di Jazz esprime la volontà di creare un luogo di aggregazione alternativo ai classici spazi d’ascolto, dove poter fare cultura non solo musicale. «In queste serate – spiega Tommaso Cappellatosarà coronato l’incontro tra più generazioni a ricordare come il jazz rimanga una disciplina tramandata attraverso l’esperienza diretta, l’ascolto e lo scambio; una musica intellettuale, spirituale e romantica il cui scopo é quello di arrivare al cuore e far pensare».

Ingresso gratuito, si consiglia la prenotazione

Per informazioni:
T. 049-8774159
http://www.risortaosteriadelrefosco.it

http://ombredijazz.blogspot.it