Al Cinema Il Lux i tortuosi labirinti della politica universitaria

Proseguono lunedì 13 marzo alle 21.00 al Cinema Il lux di Padova gli appuntamenti con il “Cinema Invisibile” rassegna organizzata dal circolo The Last Tycoon dedicata quest’anno al cinema spagnolo e argentino.  Fino al 10 aprile, il cinema padovano, infatti, si collegherà idealmente al Festival del Cinema Spagnolo di Roma proponendo, attraverso la collaborazione con Exit Media, la proiezione di sei opere cinematografiche di recente uscita, provenienti dalla Spagna e dall’Argentina, che verranno proposte ogni lunedì alle 21.00 in versione originale sottotitolata.

“El estudiante” (Argentina 2012 – 110’) Santiago Mitre

La proposta di lunedì 13 marzo, è il film “El estudiante” (Argentina 2012 – 110’), opera prima di Santiago Mitre, astro nascente del nuovo cinema indipendente argentino. Presentato al MoMA come l’erede cinematografico della tradizione letteraria del Bildungsroman, il film ha vinto più di venti riconoscimenti internazionali tra i quali il Gran Premio della Giuria a Locarno nel 2012 e al BAFICI di Buenos Aires.

In “El estudiante” seguiamo Roque Espinosa, giovane studente universitario che si innamora di Paula, professoressa militante e impegnata. Attraverso di lei entra in contatto con un mondo prima sconosciuto: la politica universitaria.

Ambientato nella Buenos Aires nei giorni nostri, sullo sfondo dei grandi eventi della politica argentina, il film è un racconto iniziatico di formazione politica che racconta con sottigliezza psicologica le dinamiche del potere e centra al cuore una delle grandi questioni di oggi: può un giovane reinventare e ripristinare i meccanismi e gli obiettivi dell’attivismo politico nella società odierna?

«I grandi eventi della storia politica argentina offrono un contrappunto alla storia di Roque – racconta il regista Santiago Mitre –  Il film segue il protagonista attraverso lo strano labirinto della politica universitaria, un mondo così complesso -anche per chi la pratica- come lo è tutta la politica in Argentina. Penso che esaminando il microcosmo politico di un ente, in questo caso, l’università pubblica, possiamo arrivare a comprendere strutture politiche più grandi».

Il costo della singola proiezione è di 4 euro con la possibilità di un abbonamento a tutto il ciclo di proiezioni.

Profili

Regista e sceneggiatore, Santiago Mitre è nato a Buenos Aires (Argentina) nel 1980. Massimo esponente della nuova generazione di giovani autori argentini, Santiago Mitre si diploma presso la Univerdidad del Cine di Buenos Aires, a partire dalla quale si forma un gruppo di cineasti di rottura, di cui fanno parte tra gli altri anche Mariano Llinás, Alejandro Fadel, Laura Citarella.  Nel 2002 gira il corto El escondite (Il nascondino) e due anni più tardi firma uno degli episodi del lungo El amor – primera parte (L’amore – parte prima) che diverrà culto metropolitano. Collabora in seguito alla sceneggiatura degli ultimi tre film di Pablo Trapero (Leonera nel 2008, Carancho nel 2010, Elefante blanco nel 2012). Nel 2011 realizza la tanto acclamata opera prima El estudiante feroce critica alle strutture di potere.

Per informazioni Circolo The Last Tycoon Associazione di cultura cinematografica 049 751894 www.movieconnection.it www.cinemaluxpadova.it